Musica

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Francesca L.

Smashing Pumpkins: grande ritorno in Italia.

Oggi parliamo degli Smashing Pumpkins che vedremo protagonisti nella loro unica data in Italia. Il prossimo 28 novembre, infatti, Billy Corgan e i suoi soci si esibiranno in un concerto imperdibile al Forum di Assago (Milano).

Questa band tanto particolare da attirare a se non solo ragazzi ma anche adulti, si è formata a Chicago nel 1988 ed è considerata uno dei gruppi più rappresentativi della musica alternative rock degli anni '90. Nasce dall'idea di due ragazzi molto appassionati di musica hard rock, new wawe e psichedelica: Billy Corgan, voce e chitarra e James Iha, chitarra. In un secondo momento al gruppo si aggiunge D'arcy Wretzky e successivamente il batterista Jimmy Chamberlin. Il doppio album Mellon Collin and the Infinites Sadness li porta ad uno strepitoso successo tanto da raggiungere picchi inaspettati tra il 1995 e 1997.

Nei locali undeground di Chicago il gruppo propone musica prevalentemente vicina al metal e al grunge caratterizzata però da influenze dream pop, gothic rock e pisichedeliche in cui i testi decisamente singolari rimandano sempre ad una specie di dolore di fondo, un malessere comune che poi accompagnerà gli Smashing Pumpkins in tutta la loro carriera.

Ognuno degli album prodotti, partendo dal primo Gish fino ad arrivare a Machina II rappresenta un percorso interiore del gruppo, dove la musicalità dei primi lavori si mischia alla rabbia e alla forza degli ultimi in cui si avvertono tutte le esperienze musicali di Corgan applicate alle precedenti canzoni.

Tra qualche giorno sarà possibile assistere all'unica data  nell'ambito del tour dal titolo “The Other side of Kaleidyscope” tour, inizialmente limitato ai soli Stati Uniti. Oggi la band è composta dal leader storico Billy Corgan voce e chitarra, accompagnato da  Mike Byrne alla batteria, Jeff Schroeder alla chitarra e Nicol Fiorentino al basso.

Il gruppo potrebbe approfittare del tour autunnale per testare dal vivo brani inediti. Si vocifera, infatti, che Corgan e i suoi compagni vogliano inserire nella scaletta dei prossimi concerti anche brani destinati ad essere inclusi nel prossimo album Oceania. Nella scaletta, oltre alle nuove composizioni, non dovrebbero mancare brani di vecchia data della storica band di Chicago. Per la fine del 2011, inoltre, dovrebbero essere ripubblicati in edizione deluxe i primi due capitoli della carriera di questa storica band, Gish e Siamese Dream. Un concerto per tutti coloro che da sempre seguono un gruppo che è stato capace di stravolgere il panorama musicale e ammaliare milioni di fan con melodie e canzoni cariche di energia.

Commenti

Commenta Smashing Pumpkins: grande ritorno in Italia..
Utilizza FaceBook.