Musica

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Video of the Week: 30 Seconds to Mars

Sarà stato forse l’amico Kanye West a convincerlo, fatto sta che Jared Leto per il nuovo singolo “Hurricane” ha scelto un video davvero ‘esagerato’: maxi la lunghezza (circa 13 minuti), altrettanto enormi le polemiche. Perché Mtv e altri canali musicali si sono rifiutati di trasmettere la clip perché contenente scene sexy troppo esplicite. Jared ha difeso la sua ‘creatura’, dicendosi pronto ad apportare le modifiche necessarie per proporre il video al pubblico anche in fasce orarie non ‘da vampiri’: “Non ho girato questo video per creare scandalo o delle controversie. A dire la verità mi sono fatto trascinare dal mio istinto. Credo che con un pezzo d’arte e di lavoro come questo era normale provocare scalpore”.

 

 

Al secondo posto troviamo la hit radiofonica di Martin Solveig, che con la sua “Hello” sta riscuotendo grande successo anche in Italia. Frutto della collaborazione con il gruppo canadese Dragonette (la voce è di Barbara Sorbara), il deejay francese nel videoclip ufficiale sfida in una gara di tennis un altro grande della musica dance, il connazionale Bob Sinclar.

 

 

Chiude la nostra graduatoria settimanale Ke$ha, ormai lanciatissima negli States, dove la vedono come la possibile anti-Lady Gaga dei prossimi anni. Il nuovo singolo si intitola “We R Who We R” e si schiera in difesa delle persone omosessuali, spesso vittime di episodi di bullismo. Il testo vuol “portare le persone ad piacersi e allo stesso tempo ad essere se stesse. È un omaggio a qualsiasi tipo di diversità o apparente stranezza".

 

Commenti

Commenta Video of the Week: 30 Seconds to Mars.
Utilizza FaceBook.