News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Serena De Domenico

12 Ottobre: tutta la scuola scende in piazza

Dopo le manifestazioni del 4 e 5 Ottobre gli studenti si preparano a scendere in piazza il 12 Ottobre. La protesta convocata dall'Unione degli Studenti coinvolgerà numerosi protagonisti della travagliata vita della scuola italiana. A manifestare insieme agli studenti, infatti, ci saranno il sindacato della scuola e gli insegnanti precari.

La protesta continua - Numerose sono state le adesioni ai cortei che hanno preso vita lo scorso settimana nei principali capoluoghi italiani. E purtroppo non sono mancati gli scontri con la polizia. A Torino cinque studenti sono rimasti contusi dallo scontro con la polizia. Disordini si sono registrati a Napoli, Roma e Milano, e non solo. Intanto sono state occupate alcune scuole a L'Aquila, ancora danneggiate dal terremoto e sono state rese note le 50 piazze in cui si svolgera la protesta il 12 ottobre.

Dialogo tra Profumo e gli studenti - Intanto il ministro Profumo, oggi a La Spezia in visita alla scuola elementare e media Enrico Fermi di Monterosso tra i comuni piu' colpiti dall'alluvione del 2011, chiede un stop alla violenza e ha fissato un incontro con gli studenti per i prossimi giorni.
''Ho sempre avuto un ottimo dialogo con gli studenti. Sono ben disponibile ad incontrarli perche' le loro richieste in molti casi sono corrette ma non deve esserci violenza''.

La risposta degli studenti -  ''Se il ministro Profumo si dichiara aperto al dialogo e contrario alle violenze - afferma in una nota l'UdS - eviti di rispondere agli studenti schierando le forze dell'ordine per le strade e blocchi immediatamente la discussione sulla legge 953 (Aprea) che rischia di privatizzare le scuole e cancellare i diritti degli studenti e ascolti la voce proveniente dalle centinaia di assemblee studentesche che si stanno tenendo in questi giorni nel paese''.

La protesta su twitter - E questo sarà il primo autunno caldo nella storia delle proteste giovanili che verrà seguito anche sui social network in maniera globale. Per la manifestazione del 12 ottobre è stato creato uno speciale hashtag #12ottobre, attraverso il quale sarà possibile seguire la il corteo su twitter.

Commenti

Commenta 12 Ottobre: tutta la scuola scende in piazza.
Utilizza FaceBook.