News

Profumo: La scuola è il presidio della democrazia

Ieri il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo si trovava a Palermo, dove sono giunte anche le navi della legalità, per ricordare i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. E gli studenti sono stati al centro di ogni sua parola

Palermo, arrivano le navi della legalità

Sono arrivate oggi a Palermo le navi della legalità. Continua la manifestazione anti mafia che ogni anno coinvolge migliaia di studenti.

Tragedia di Brindisi: una scuola intitolata a Melissa Bassi

A Casamassima, in provincia di Bari, è stato inaugurato il cantiere di un nuovo istituto professionale che in poco più di un anno verrà terminato e porterà il nome di Melissa.

Terremoto: il bilancio è di sette morti e quattromila sfollati

Le scosse di assestamento non sono ancora finite, la macchina della solidarietà lavora incessantemente ma la popolazione è ancora in ginocchio

Brindisi piange Melissa, la scuola Morvillo Falcone riapre i cancelli

Sono tornati a scuola tra le lacrime oggi i compagni di Melissa, la vittima innocente dell’esplosione di Brindisi. Oggi i funerali e le indagini continuano. Cade la pista mafiosa.

Esplosione davanti a una scuola di Brindisi: muore una ragazza, numerosi i feriti

Melissa Bassi, una studentessa di sedici anni, è stata uccisa dallo scoppio di un ordigno, esploso davanti l'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali Francesca Laura Morvillo Falcone di Brindisi.

Attentato a Brindisi: Il Ministro Profumo scrive agli studenti

A seguito dell'esplosione di questa mattina a Brindisi, dove ha perso la vita la giovane Melissa, il Ministro dell'Istruzione, Francesco Profumo, ha scritto una lettera a tutti gli studenti

Per Melissa, contro tutte le mafie: ecco le manifestazioni

Ecco l'elenco di alcune manifezioni e raduni organizzati in tutta Italia contro tutte le mafie.

A scuola gli studenti timbrano il cartellino

Iniziativa del liceo Democrativo di Casal Palocco per scovare i falsi malati dopo le numerose assenze ai compiti in classe.

Hai problemi? Parlane sui social network!

uattrocentomila euro: questa la cifra stanziata dal Ministero della Salute per mettere in campo Social Net Skills, un nuovo progetto di sostegno psicologico per adolescenti basato sui social network.

I test Invalsi arrivano alle superiori: saranno boicottati?

Ci siamo: domani, 16 maggio, gli studenti delle scuole superiori dovranno cimentarsi con i test Invalsi 2012, cioè le prove nazionali finalizzate a misurare la preparazione (in italiano e matematica, per quest’anno, ma in futuro si aggiungeranno altre ma

Adolescenti sedentari: 11 ore al giorno tra sedie e poltrone

I ragazzi sono sempre più sedentari, il 60 per cento trascorre circa undici ore al giorno fra sedia e poltrona.

Test Invalsi: il 16 maggio arrivano nelle scuole superiori

Hanno preso il via da qualche giorno, fra mille polemiche, i test Invalsi. Ovvero i quiz nazionali standardizzati per verificare le conoscenze della matematica e dell’italiano...

Scandalo Cina: studenti si fanno le flebo per studiare meglio

In un liceo cinese, per l’esattezza della provincia di Hubei, ci sono classi con decine di flebo piene di integratori e aminoacidi che gli studenti si iniettano al fine di sopportare meglio l’intenso studio richiesto per essere ammessi al college.

Il Ministro Fornero: I giovani non sanno l’italiano e la matematica

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero, ospite di un convegno sull’apprendistato a Torino, poche ore fa ha puntato il dito contro gli studenti italiani. Non per colpevolizzarli, non con cattiveria, ma per mettere sotto i riflettori la loro… ignoranza.