News

Tragedia di Brindisi: una scuola intitolata a Melissa Bassi

A Casamassima, in provincia di Bari, è stato inaugurato il cantiere di un nuovo istituto professionale che in poco più di un anno verrà terminato e porterà il nome di Melissa.

Terremoto: il bilancio è di sette morti e quattromila sfollati

Le scosse di assestamento non sono ancora finite, la macchina della solidarietà lavora incessantemente ma la popolazione è ancora in ginocchio

Brindisi piange Melissa, la scuola Morvillo Falcone riapre i cancelli

Sono tornati a scuola tra le lacrime oggi i compagni di Melissa, la vittima innocente dell’esplosione di Brindisi. Oggi i funerali e le indagini continuano. Cade la pista mafiosa.

Esplosione davanti a una scuola di Brindisi: muore una ragazza, numerosi i feriti

Melissa Bassi, una studentessa di sedici anni, è stata uccisa dallo scoppio di un ordigno, esploso davanti l'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali Francesca Laura Morvillo Falcone di Brindisi.

Attentato a Brindisi: Il Ministro Profumo scrive agli studenti

A seguito dell'esplosione di questa mattina a Brindisi, dove ha perso la vita la giovane Melissa, il Ministro dell'Istruzione, Francesco Profumo, ha scritto una lettera a tutti gli studenti

Per Melissa, contro tutte le mafie: ecco le manifestazioni

Ecco l'elenco di alcune manifezioni e raduni organizzati in tutta Italia contro tutte le mafie.

A scuola gli studenti timbrano il cartellino

Iniziativa del liceo Democrativo di Casal Palocco per scovare i falsi malati dopo le numerose assenze ai compiti in classe.

Hai problemi? Parlane sui social network!

uattrocentomila euro: questa la cifra stanziata dal Ministero della Salute per mettere in campo Social Net Skills, un nuovo progetto di sostegno psicologico per adolescenti basato sui social network.

I test Invalsi arrivano alle superiori: saranno boicottati?

Ci siamo: domani, 16 maggio, gli studenti delle scuole superiori dovranno cimentarsi con i test Invalsi 2012, cioè le prove nazionali finalizzate a misurare la preparazione (in italiano e matematica, per quest’anno, ma in futuro si aggiungeranno altre ma

Adolescenti sedentari: 11 ore al giorno tra sedie e poltrone

I ragazzi sono sempre più sedentari, il 60 per cento trascorre circa undici ore al giorno fra sedia e poltrona.

Test Invalsi: il 16 maggio arrivano nelle scuole superiori

Hanno preso il via da qualche giorno, fra mille polemiche, i test Invalsi. Ovvero i quiz nazionali standardizzati per verificare le conoscenze della matematica e dell’italiano...

Scandalo Cina: studenti si fanno le flebo per studiare meglio

In un liceo cinese, per l’esattezza della provincia di Hubei, ci sono classi con decine di flebo piene di integratori e aminoacidi che gli studenti si iniettano al fine di sopportare meglio l’intenso studio richiesto per essere ammessi al college.

Il Ministro Fornero: I giovani non sanno l’italiano e la matematica

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero, ospite di un convegno sull’apprendistato a Torino, poche ore fa ha puntato il dito contro gli studenti italiani. Non per colpevolizzarli, non con cattiveria, ma per mettere sotto i riflettori la loro… ignoranza.

Rutìn.it: il numero di aprile!

Rutìn.it è un mensile gratuito, a fumetti di 40 pagine, persato per divertire il lettore accompagnandolo durante il ritorno a casa da scuola, dall'università o dall'ufficio.

Dall’America una petizione contro le foto ritoccate!

Julia Bluhm ha fatto una petizione contro l'uso del fotoritocco selvaggio, nei giornali dedicati alle giovanissime. La petizione ha avuto successo in tutto il mondo.