News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Anniversario strage di Capaci: 20mila studenti a Palermo

La strage di Capaci - Sono trascorsi 21 anni dalla strage di Capaci, che il 23 maggio 1992 uccise il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani. Per ricordare la morte di questi eroi vittime della mafia, che hanno sacrificato le loro vite per la lotta ad un mondo migliore, oggi Palermo, la Sicilia, e l'Italia tutta diventano teatro di incontri e manifestazioni. Per non dimenticare il sacrificio di Giovanni, Francesca, Rocco, Antonio, e Vito. Per non dimenticare che la "la mafia è una montagna di merda".

Le navi della legalità - Sono giunte al porto di Palermo stamani le due "navi della legalità", simbolicamente ribattezzate “Giovanni” e “Paolo” in ricordo dei due magistrati Falcone e Borsellino, salpate ieri sera rispettivamente da Civitavecchia e Napoli. A bordo, 3 mila studenti provenienti da tutta Italia e con loro anche il presidente del Senato, Pietro Grasso, il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, il sottosegretario Marco Rossi Doria, il presidente di Libera don Luigi Ciotti e il commissario Antiracket Giancarlo Trevisone.

Gli studenti a Palermo - Li attendevano, centinaia di studenti provenienti delle scuole siciliane, con cappellini e magliette bianche su cui campeggiano la più nota fotografia dei due giudici. I ragazzi si divideranno in due gruppi. Uno raggiungerà l'aula bunker, dove si terrà un incontro incentrato sui temi della legalità; l'altro visiterà diverse piazze e parchi dedicati alle vittime della mafia.

 

Commenti

Commenta Anniversario strage di Capaci: 20mila studenti a Palermo.
Utilizza FaceBook.