News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Bimbo chiede al padre l'aumento della paghetta: la risposta fa il giro della rete

Un bambino americano di 6 anni di Saint-Louis chiede al padre l'aumento della paghetta di venti dollari attraverso una lettera, la risposta che ottiene fa il giro del web.

Il padre del piccolo ha infatti risposto con una lettera (con tanto di carta intestata) proveniente dalla banca di papà in cui si spiega che, per ragioni di mancanza di fondi, corpose spese per i regali di Natale, la richiesta è cortesemente rifiutata.

Il piccolo, però, potrà comunque rivolgersi alla manager della banca di papà (ovvero la madre) per cercare una mediazione.

Questo il testo: "Siamo spiacenti di informarla che al momento non siamo in grado di fornire un prestito di 20 dollari, come da lei richiesto. Dopo aver esaminato il suo conto, abbiamo riscontrato che lei dispone di fondi insufficienti".

"Le ricordiamo che oltre 80 dollari sono già stati investiti per spese di rappresentanza a Natale. Si tratta di una quantità insostenibile di spese e a questo punto non possiamo aggravare ulteriormente la sua situazione finanziaria con ulteriori debiti".

"Però se vuole reclamare può sempre contattare questo numero (è il cellulare della madre del piccolo). Il nostro manager potrebbe riuscire a convincerci e farci cambiare idea".

Tags:

Commenti

Commenta Bimbo chiede al padre l'aumento della paghetta: la risposta fa il giro della rete.
Utilizza FaceBook.