News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Bimbo sbaglia e scrive nel tema "Ho una casa terrorista": interrogato dalla polizia

Un bimbo sbaglia il compito in classe. La maestra chiama la polizia. Sembra uno dei geniali titoli confezionati da Lercio, ma non lo è. E' accaduto in una scuola inglese e la storia vede protagonista un bambino di 10 anni che a quanto pare ha qualche difficoltà nel padroneggiare la lingua di Shakespeare.

"Vivo in una casa di terroristi", ha scritto il bimbo. "Terrorist House". In realtà, il piccolo studete intendeva una "Terrace House", ovvero una villetta a schiera.

Letto il tema, la maestra ha immediatamente chiamato la polizia che ha interrogato il piccolo. L'episodio è avvenuto il 7 dicembre scorso, ma è venuto alla luce solo in queste ore.

I contorni della vicenda sono stati chiariti. Il bambino meriterà magari un cattivo voto per il compito, non certo l'accusa di terrorismo.

Tags:

Commenti

Commenta Bimbo sbaglia e scrive nel tema "Ho una casa terrorista": interrogato dalla polizia.
Utilizza FaceBook.