News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Blablabla nel curriculum: ora ha un contratto a tempo indeterminato

Blablabla. Una onomatopea che richiama una conversazione noiosa, ripetitiva e che si avvita su se stessa. Lo avremmo utilizzato decine e decine di volte per deridere uno/a amico/a o un familiare che ci sbatte in faccia sempre e sempre e sempre le stesse cose.

Proprio per non scrivere le solite frasi che i ragazzi di tutto il mondo riportano nel curriculum, Julien, neolaureato francese, ha infarcito la sua lettera motivazionale di blablabla: "Ho una passione per i media digitali blablabla, ho conoscenze e competenze blablabla".

Bene. Una azienda francese ha riconosciuto la genialità del curriculum, premiando l'intraprendente Julien con un contratto a tempo indeterminato.

"I miei amici hanno tentato di farmi cambiare idea, di non mandare in giro un curriculum a sfondo ironico" ha dichiarato Julien Chorier, 24 anni, laureato in management alla Kedge Business School di Bordeaux

Poi però, un bel giorno, arriva la sorpresa. Ovvero la chiamata della azienda parigina Alumnforce. Colloquio superato e firma su un contratto a tempo indeterminato. Complimenti, Julien!

Commenti

Commenta Blablabla nel curriculum: ora ha un contratto a tempo indeterminato.
Utilizza FaceBook.