News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Come capire se hai sbagliato facoltà: 5 segnali

COME CAPIRE SE HAI SBAGLIATO FACOLTÀ. Iscriversi all’università è sempre un salto nel buio: per quanto una persona possa essere sicura del lavoro che vorrebbe fare da grande, non è detto che poi capisca studiando che quel percorso di studio non fa per lui. Chiedersi: "e se avessi sbagliato facoltà?", insomma, è qualcosa che accade a molti. Fortunatamente si fa sempre in tempo a cambiare facoltà e laurearsi in un indirizzo che ci piace di più e/o per cui siamo più portati! Per perdere meno tempo utile possibile, in quest’articolo ti aiuteremo a capire quali sono i segnali che possono indicare che la facoltà che hai scelto non è la più adatta a te!

Sei ancora indeciso sulla facoltà da scegliere? Leggi qui: Scegliere l’università: guida alle facoltà

Paura di aver sbagliato facoltà: i segnali

PAURA DI AVERE SBAGLIATO FACOLTÀ? 5 SEGNALI. Prima capisci di aver sbagliato nella scelta della facoltà, prima puoi porvi rimedio e risparmiare tempo prezioso, iscrivendoti a un indirizzo diverso o anche valutando un’alternativa all’università. Ricordati che difficilmente si riesce a portare al termine un percorso di laurea con successo se non si ha la passione per quello che si studia e la determinazione di arrivare a raggiungere un obiettivo, quindi ragiona con la tua testa e non ti preoccupare se ti accorgi di aver commesso un errore di valutazione e vuoi cambiare indirizzo. Ecco 5 segnali che possono aiutarti a capire che forse hai sbagliato facoltà:

  • Mancanza di motivazione. Eri pieno di speranze e di voglia di imparare quando sei arrivato all’università, ma man mano che partecipi alle lezioni e ti trovi a studiare, ti senti sempre più demotivato? Certamente, in parte è fisiologico, visto i tomi da studiare e i primi appelli da superare. Tuttavia, chiediti sempre qual è il tuo obiettivo finale e quanto tempo e impegno sei disposto a sacrificare per raggiungerlo. Se questo non ti è chiaro o la fase di demotivazione non è solo momentanea, ma prosegue nel tempo, forse vuol dire che quel percorso di studio e gli sbocchi a cui porta non sono fatti per te.
  • Scarso interesse per le materie. Avere degli esami che non ci piacciono e interessano è abbastanza normale, dato che le materie di studio in ogni percorso universitario sono molte e differenziate. Tuttavia, se nessuna materia ti coinvolge, soprattutto quelle di indirizzo, e studiarle diventa un vero e proprio patimento, forse meglio cambiare facoltà. Puoi infatti sognare di fare l’avvocato, ma puoi scoprire studiando che il diritto proprio non lo digerisci e ti interesserebbe studiare materie più creative, ad esempio.
  • Difficoltà nello studio. Le difficoltà, se abbinate a motivazione e passione, possono anche essere superate. Bocciare a un esame, non è certo un problema. Tuttavia, se ti accorgi che, anche dedicando ore e ore di studio, prendendo ripetizioni o altro, ogni esame ti crea grandi problemi, potrebbe essere un segnale che questo non è l’ambito per cui sei portato.
  • Mancanza di stimoli. Tutti i tuoi amici parlano dei progetti futuri, delle loro ansie per l’esame, sono contenti quando passano un esame con un voto alto e tu no? Allora c’è qualcosa che non va: se non hai alcuno stimolo a studiare, a passare gli esami e ti pesa fare qualsiasi cosa legata all’università, dalle ricerche al frequentare le lezioni, fatti qualche domanda sulla scelta della facoltà che hai fatto.
  • Non sei felice. Essendo l’università un’attività a tempo pieno, l’insoddisfazione sul piano dello studio può non renderti sereno in generale. Il peso di frequentare l’università ti creerà molto stress e la mancanza di stimoli ti farà probabilmente sentire inadatto e frustrato. Non penarti per una scelta sbagliata: sei sempre in tempo a cambiare rotta e trovare quello che fa per te e che ti regalerà soddisfazioni!

Cerchi un’alternativa all’università? Non perderti:

ISCRIVERSI ALL’UNIVERSITÀ: TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE. Vuoi iscriverti all’università? Consulta le nostre risorse:

Commenti

Commenta Come capire se hai sbagliato facoltà: 5 segnali.
Utilizza FaceBook.