News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Come iscriversi all'Università all'estero: Europa

COME ISCRIVERSI ALL'UNIVERSITÀ ALL'ESTERO: L'EUROPA

Dopo le scuole superiori vorresti proseguire gli studi universitari al di fuori dell’Italia? Se hai intenzione di rimanere in Europa, e in particolar modo di andare a studiare in un Paese appartenete all’Unione Europea, le cose sono piuttosto semplici in quanto esistono delle regole comuni che tutti gli stati devono rispettare.
Tuttavia, i sistemi universitari dei vari stati differiscono l’un l’altro, quindi è bene informarsi per tempo su quali sono i requisiti, quando e come iscriversi all’università estera.
Noi della redazione di StudentVille cercheremo di offrirti un quadro generale per orientarti nella tua importante scelta.

Leggi anche: Come scegliere l'università

Iscriversi all'Università all'Estero

UNIVERSITÀ ALL'ESTERO: TRATTI COMUNI IN EUROPA

Se hai intenzione di andare a studiare in Francia, Spagna, Germania o in qualsiasi altro paese dell’Unione Europea e hai la nazionalità italiana o di un altro stato membro, hai il diritto di frequentare l’università situata all’estero alle stesse condizioni degli studenti del luogo. Questo significa che:

  • le università non possono richiederti di pagare tasse più elevate di quelle richieste agli studenti cittadini dello stato in cui vai a studiare;
  • hai diritto alle stesse borse di studio previste per i cittadini del paese ospitante al fine di coprire le tasse universitarie.

Inoltre, tieni conto che, sebbene i sistemi universitari siano diversi da paese a paese, il piano Bologna dell’Unione Europea prevede che tutte le università europee debbono prevedere l’acquisizione di 180-240 crediti per essere considerate istituzioni atte a rilasciare titoli accademici.

Potrebbe interessarti anche: Scambi culturali: come trascorrere un anno all'estero


UNIVERSITÀ IN EUROPA: LE PIÙ IMPORTANTI

Come scegliere l’università all’estero? Uno dei criteri da considerare è sicuramente la lingua straniera che conosci e che vuoi approfondire, ma non solo: nella scelta dell’università bisogna chiedersi quali sono i migliori atenei per l’indirizzo che vogliamo avere e le opportunità lavorative che l’università ci può offrire sia in termini di spendibilità del titolo a livello internazionale sia per i contatti lavorativi che tramite stage o altro può offrire.
Anche le tasse universitarie differiscono.

Ecco una lista delle migliori università europee:

  1. Università di Cambridge (Inghilterra): la più antica università anglosassone, è famosissima in tutto il mondo. È la prima università in Europa e quinta a livello mondiale.
  2. Università di Oxford (Inghilterra): fondata nel 1209 è la seconda università più antica del Regno Unito. Occupa il secondo posto a livello europea e il sesto su scale mondiale.
  3. Imperial College London (Inghilterra): dodicesima al mondo e terza in Europa, è una prestigiosa università londinese soprattutto per medicina, scienza, economia e tecnologia.
  4. University College London (Inghilterra): la UCL è un’altra università londinese molto prestigiosa costituita da 8 facoltà e 72 dipartimenti.
  5. Università di Manchester (Inghilterra): nonostante sia nata nel 2004, occupa la nona posizione nella classifica europea delle università migliori.
  6. Università di Edimburgo (Scozia): sesta università in Europa, è molto antica ed è un rinomato centro di studi situato nella capitale scozzese.
  7. Eidgenössische Technische Hochschule Zürich (Svizzera): il politecnico di Zurigo è un’eccellenza nella ricerca ed è rinomato soprattutto per ingegneria e le altre materie scientifiche.
  8. Université Pierre et Marie Curie (Francia): è il più grande istituto universitario francese situato a Parigi, polo d’eccellenza nella ricerca.
  9. Università Ludwing Maximilians (Germania): situata a Monaco di Baviera è stata fondata dal duca Ludovico IX ed è uno delle università tedesche più prestigiose.
  10. Ku Leuven (Belgio): è una università cattolica situata nelle Fiandre, in Belgio, non molto distante da Bruxelles e gode di molto prestigio in Europa.
  11. Sorbonne (Francia): famosissima università francese, l’antica Sorbonne, che si trova a Parigi, è un ottimo centro di studio e ricerca per chi studia Scienze Politiche, Economia e Giurisprudenza. 

Prova il test: Test: che tipo di università è adatto alla tua personalità?

STUDIARE ALL'ESTERO: COME ISCRIVERSI ALL'UNIVERSITÀ IN EUROPA

Una volta che hai deciso che università vorresti frequentare e in che stato, vai sul sito del Ministero dell'Istruzione del Paese o contatta gli uffici culturali delle ambasciate o gli istituti culturali dedicati alla diffusione della cultura di un paese straniero in Italia (es. British Council per il Regno Unito, Istituti Goethe per la Germania, Centre Culturel Français per la Francia o la Consejeria de Educacion per la Spagna) per capire come funziona il relativo sistema universitario. I requisiti di accesso e le procedure di iscrizione cambiano a seconda del Paese e poi da università a università.
In ogni caso, dovrai sostenere un test di lingua che certifichi la tua conoscenza di questa a livello accademico per poter affrontare l’università estera. Muoviti con anticipo se nonvuoi perdere preziosi anni accademici: in Inghilterra, ad esempio, bisogna presentare le domande un anno prima dell’inizio dell’università se si vuole iniziare a frequentarla subito dopo la fine delle scuole superiori!

Ti illustriamo di seguito le principali differenze tra alcuni paesi:

  • Inghilterra. Le università sono tutte e a numero chiuso, ma non c’è bisogno di sostenere un test. Per iscriversi all’università bisogna compilare la procedura sul sito UCAS entro le date specificate. Ti serviranno: voti delle superiori, diploma (se già l’hai ottenuto), lettera motivazionale, referenza accademica e superamento del test IELTS con un voto compreso tra 6.5 e 7. Ricorda che ogni università può richiedere requisiti e voti di ammissione diversa.Per approfondire: Come iscriversi all'università in Inghilterra
  • Spagna. Si può fare domanda d’iscrizione presso qualunque università, ma è necessario superare un esame di carattere generale.
  • Francia. Per accedere alle università francesi è richiesto un certificato di lingua e, a seconda delle università, bisogna anche superare un concorso. I moduli per la prescrizione possono essere ritirati presso una delle sedi del Centre Culturel Français e vanno compilati e riconsegnati entro il 30 gennaio dell’anno accademico precedente a quello di inizio (cioè quando ancora siete in quinta superiore).
  • Germania. Tra Germania e Italia esiste un accordo per il riconoscimento automatico dei titoli di studio. È necessario poi anche superare un test di lingua tedesca. I corso di laurea a numero chiuso, però, prevedono dei limiti alle iscrizioni di cittadini stranieri.  
     

ISCRIVERSI ALL'UNIVERSITÀ: TUTTE LE GUIDE

Ecco tutte le dritte utili per chi vuole iscriversi all'Università:

Qui invece potrai trovare tutte le risorse utili su tasse, esenzioni e borse di studio:

Commenti

Commenta Come iscriversi all'Università all'estero: Europa.
Utilizza FaceBook.