News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Come pagare meno tasse: le borse di studio da cercare subito

COME PAGARE MENO TASSE UNIVERSITARIE: LE BORSE DI STUDIO DA CERCARE SUBITO. Ottenere una borsa di studio, agevolazioni o esoneri nelle tasse universitarie e nei contributi è una conquista importante da parte degli studenti: oltre a non gravare troppo sulla famiglia, risparmiando un po' sulle spese universitarie un ragazzo può concedersi qualche sfizio in più e magari mettere qualche soldino da parte. Spesso però, soprattutto se si è una matricola e non si conosce bene come funziona l'università, i bandi sfuggono e non si riesce a compilare in tempo la domanda, perdendo così l'opportunità di usufruire di queste agevolazioni. Occorre allora muoversi prima, informarsi su requisiti, scadenze, e soprattutto presentare tutta la documentazione necessaria: scopriamo allora insieme come cercare in tempo le borse di studio e come ottenere riduzioni o esoneri nelle tasse. 

Non perderti: Come richiedere borse di studio


BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE: DOVE E COME CERCARLE. Il primo passo da compiere per ottenere una borsa di studio è informarsi per capire dove vengono pubblicati i bandi di concorso, in modo da tenere tutto sotto controllo. Per comodità è possibile consultare il sito dell'Andisu (Associazione nazionale degli organismi per il diritto alla studio universitario), che raccoglie tutti i bandi a livello nazionale (basta dare un'occhiata ai bandi suddivisi per regione e cercare quello che ci serve), oppure basta andare sul sito della Regione o della Provincia autonomia in cui si trova l'ateneo. Tuttavia, per essere più sicuri è bene consultare il sito della propria univerità, in cui ci sono non solo i bandi per borse di studio, ma vengono indicati anche i requisiti e le modalità per ottenere riduzione, agevolazioni ed esoneri per tasse e contributi. Come fare se ancora non scorgiamo la minima ombra di un bando o un avviso? La prima cosa da fare è andare in segreteria, fare a fila e chiedere tutto quello che vogliamo sapere a riguardo. Seconda cosa, diamo un'occhiata ai bandi degli anni passati: in questo modo sapremo più o meno il periodo in cui saranno pubblicati i nuovi di nostro interesse e quali sono i requisiti necessari ad ottenere esonei e agevolazioni. In particolare, agendo così possiamo iniziare a procurarci i documenti che servono per la domanda di borsa di studio. 
 

BORSE DI STUDIO E AGEVOLAZIONI TASSE UNIVERSITARIE: REQUISITI. I requisiti richiesti in genere riguardano la condizione economica (per cui occorre presentare il modello ISEE università o un'autocertificazione), il numero dei crediti, degli esami sostenuti, la media dei voti. Per le matricole che hanno ottenuto 100 all'esame di maturità in molti atenei vi è l'esonero totale o parziale delle tasse universitarie. In alcune università l'esonero è esteso anche ai laureati triennali con votazione 110/110 iscritti alla magistrale. 

Vuoi risparmiare? Leggi: Detrazioni tasse universitarie: quali sono
 

RIDURRE L'IMPORTO DELLE TASSE UNIVERSITARIE: DOCUMENTI E PRESENTAZIONE DOMANDA. Per fare la domanda di borsa di studio e quindi ottenere delle agevolazioni bisogna presentare alcuni documenti importantissimi: modello ISEE università o autocertificazione, documento d'identità, codice fiscale, numero di matricola, certificazione esami sostenuti. Procurati questi documenti, occorre fare attenzione alle scadenze di presentazione della domanda e di tutta la documentazione richiesta. A questo punto non bisogna fare altro che attendere la graduatoria, in cui figureranno:

  • beneficiari di borsa di studio, che hanno diritto ad agevolazioni, esenzione dalle tasse e ad un contributo in denaro.
  • idonei a borsa di studio, aventi diritto ad alcune agevolazioni e riduzioni delle tasse


Scopri di più:

 

Commenti

Commenta Come pagare meno tasse: le borse di studio da cercare subito.
Utilizza FaceBook.