News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Come ripassare per gli esami universitari

COME RIPASSARE PER GLI ESAMI UNIVERSITARI. Studiare all'università diventa un grosso problema, soprattutto quando bisogna preparare più esami contemporaneamente e non si sa da che parte cominciare. La cosa da fare in questi casi è studiare volta per volta, anticipandosi qualche materia, in modo da doverla solo ripassare nel pieno della sessione di esami. Come organizzare dunque il grande ripasso per gli esami universitari, sia scritti che orali? Ecco qualche dritta che vi permetterà di mettere ordine nelle vostre giornate di studio e non farsi prendere dal panico!

ESAMI UNIVERSITARI: COME ORGANIZZARE IL RIPASSO DELLE MATERIE. Terminate dunque le lezioni universitarie, bisogna capire bene quando inizia la sessione d'esame e quanto tempo si ha per studiare e ripassare le materie d'esame. A questo punto non vi rimane che organizzare lo studio! Prendete un'agenda e fate una tabella di marcia, in cui segnerete giornalmente le materie da ripassare e gli argomenti da ripetere bene. Ricordate di dividere i programmi tra il mattino e il pomeriggio, e di inserire alcune pause per riprendervi!


UNIVERSITA': COME RIPASSARE PER GLI ESAMI. Adesso non vi rimane altro da fare che iniziare a mettervi sotto! Il ripasso va fatto in modo intelligente, per cui una volta che avete organizzato il piano d'attacco ecco come agire:

  • Mentre ripassate un argomento, prendete un quaderno e appuntate i concetti principali e le parole chiave, in modo da utilizzare questi schemi i giorni immediatamente prima dell'esame per il ripasso finale.
  • Ricordate di ripetere sempre gli argomenti precedenti prima d continuare con il resto.
  • Se dovete studiare per le prove scritte, fate un riepilogo della teoria e allenatevi con la pratica: l'esercizio vi servirà per memorizzare meglio e prendere confidenza con il compito.
  • Partite sempre dagli argomenti che conoscete di meno: gli ultimi giorni sarete più stanchi, per cui è bene affrontare la parte più difficile all'inizio, quando si è più freschi.
  • Infine, due o tre giorni prima concentratevi sul mega ripasso: prendete gli schemi che avete preparato nei giorni precedenti e ripetete tutto, riguardando velocemente i concetti chiave. Infine, provate a fare un discorso senza guardare nulla.
     

COME RIPASSARE: I NOSTRI CONSIGLI. Non perderti le nostre dritte su come ripassare:

Commenti

Commenta Come ripassare per gli esami universitari.
Utilizza FaceBook.