News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Come risolvere i quesiti di logica ai test d'ingresso

COME RISOLVERE I QUESITI DI LOGICA AI TEST D'INGRESSO

I quesiti di ragionamento logico del Test di Logica di Medicina, Odontoiatria e Veterinaria sono costituiti da un breve testo da analizzare per giungere poi ad una conclusione logica. Ci sono diverse strade da percorrere per arrivare alla conclusione, per esempio attraverso supposizioni che non sono scritte esplicitamente nel testo. Spesso il testo è accompagnato da una domanda che mira ad individuare il ragionamento sbagliato e non quello corretto. La conclusione deve essere una diretta conseguenza della premessa, altrimenti il ragionamento non è valido. Infine, le premesse devono essere accettate per vere solamente ai fini del ragionamento logico, anche se pensiamo siano sbagliate.

Non perderti la maxi guida: Come Iscriversi all'Università

DOMANDE DI LOGICA TEST INGRESSO: I QUESITI DI RAGONAMENTO LOGICO

Facciamo un esempio di ragionamento logico presente nelle domande di logica dei test di ingresso.

La professoressa ha detto che avrebbe fatto lezione, altrimenti avrebbe mandato l’assistente. La professoressa non può fare lezione, quindi verrà l’assistente.

Il ragionamento ha questa struttura:

Premessa - La professoressa ha detto che avrebbe fatto lezione, altrimenti avrebbe mandato l’assistente. La professoressa non può fare lezione.

Conclusione - verrà l’assistente.

In questo ragionamento la conclusione è abbastanza evidente, in quanto introdotta da “quindi”. Non sempre però essa viene introdotta da una congiunzione, e a volte la possiamo trovare all’inizio oppure all’interno del ragionamento:

La professoressa non può fare lezione, quindi verrà l’assistente. La professoressa ha detto che avrebbe fatto lezione, altrimenti avrebbe mandato l’assistente.

Verrà l’assistente. La professoressa non può fare lezione, e ha detto che avrebbe fatto lezione, altrimenti avrebbe mandato l’assistente.

Anche in questi casi la conclusione è sempre “verrà l’assistente”, poiché il resto del testo induce ad arrivare a questa conclusione.

Alcuni ragionamenti logici mancano di passaggi fondamentali al raggiungimento della conclusione, dunque è necessario fare delle supposizioni:

Il pescatore non si salverà, lo squalo l’ha quasi raggiunto.

Il brano non dice esplicitamente che lo squalo è pericoloso, ma lo deduciamo dalla conclusione che il pescatore non si salverà, e dal fatto che sappiamo che lo squalo è un animale pericoloso. Nei quesiti di questo tipo spesso la domanda contiene una supposizione, in modo da avere una chiave per risolvere la questione.

Dunque, la struttura di un ragionamento logico è la seguente:

  • PREMESSA
  • CONCLUSIONE
  • SUPPOSIZIONI

Ovviamente, i ragionamenti logici presenti nei quesiti sono più lunghi e complessi degli esempi citati, ma la struttura rimane la stessa.

Nel test di logica possiamo trovarci di fronte a 7 tipi di ragionamento logico:

1. Individuare il messaggio principale
2. Trarre una conclusione
3. Individuare una supposizione implicita
4. Rafforzare o indebolire un’argomentazione
5. Individuare il passaggio logico sbagliato
6. Trovare ragionamenti simili
7. Individuare e applicare un principio

Queste tipologie di ragionamento logico si possono riconoscere facilmente, in quanto sono accompagnate sempre da domande standard:

1. Quale delle seguenti affermazioni esprime il messaggio principale del brano precedente?
2. Quale delle seguenti affermazioni è totalmente sostenuta dal brano precedente?
3. Su quale supposizione implicita si basa il brano precedente?
4. a) Quale delle seguenti affermazioni, se considerata vera, indebolisce l’argomentazione precedente? b) Quale delle seguenti affermazioni, se considerata vera, rafforza l’argomentazione precedente?
5. Quale delle seguenti risposte costituisce il passaggio logico errato nel brano precedente?
6. Quale delle seguenti affermazioni segue la stessa struttura logica del suddetto ragionamento?
7. Quale delle seguenti affermazioni mette in luce il principio che sta alla base del brano precedente?

Vediamo ora insieme, attraverso alcuni esempi, come risolvere queste tipologie di ragionamento logico.

1. Individuare il messaggio principale

Esempio. Il formaggio è un cibo molto calorico e di conseguenza ha dei legami con l’obesità e le malattie cardiovascolari. Ma ciò non significa che dovrebbe essere completamente estromesso da una dieta sana, in quanto fa bene in molti modi. 100 g di formaggio forniscono una più alta dose di calcio rispetto ad un bicchiere di latte. Il formaggio è un cibo che contiene molte proteine, contiene 20 g di proteine per 100 g ed è molto gustoso. I batteri che si trovano nel formaggio favoriscono una digestione sana e rafforzano il sistema immunitario.
Quale delle seguenti affermazioni esprime il messaggio principale del brano precedente?

  • A)  Il formaggio può essere incluso, con attenzione, in una dieta bilanciata
  • B)  Il formaggio può causare obesità e malattie cardiovascolari
  • C)  Il formaggio fa bene in molti modi
  • D)  Il formaggio è essenziale per una vita sana
  • E)  Il formaggio contiene batteri utili alla salute

La cosa principale da fare in questa tipologia di domande (e questo vale per tutte) è leggere attentamente il brano, per poi individuare la frase che contiene la conclusione, che si può trovare in qualsiasi punto del brano. Una volta fatto ciò, ci si può chiedere quale messaggio vuole trasmetterci l’autore, e provare ad individuare la frase che lo contiene. Poi, è utile rileggere di nuovo il brano, per capire se la frase che abbiamo scelto è supportata da tutto il testo. Spesso il brano contiene una conclusione intermedia, quindi solo uno dei passaggi che portano alla conclusione finale, e di conseguenza è difficile arrivarci.

Nel nostro brano è necessario porre questa domanda: per quale motivo l'autore ha scritto un articolo sui formaggi? È evidente che l'articolo è stato ideato per contrastare alcuni luoghi comuni sul formaggio, e l'autore mette in evidenza il fatto che, nonostante sia un alimento molto calorico, nonostante porti all'obesità e a poblemi cardio-vascolari, ha molte note positive. Dunque, non esiste alcun motivo per il quale debba essere eliminato dalla nostra dieta. Molti potrebbero pensare che la risposta esatta sia la C, ma il fatto che faccia bene lo sappiamo già, e non costituisce il messaggio principale che l'autore vuole trasmetterci. Ciò che vuole dire l'autore è il fatto che è giusto inserire nella nostra alimentazione il formaggio, anche se molti non sono d'accordo. Dunque la risposta esatta è la A.
 

2. Trarre una conclusione

Esempio. Le “carte fedeltà” dei supermercati sono state ideate per incoraggiare il cliente a fare sempre la spesa nello stesso supermercato. Tuttavia, oggigiorno tutte le grandi catene di supermercati offrono tali “carte fedeltà”. La maggioranza dei clienti possiede una “carta fedeltà” per ciascuno dei supermercati della zona in cui risiede. È, quindi, inutile per i supermercati continuare ad offrire indiscriminatamente simili “carte fedeltà” e sembrerebbe invece più opportuno smettere di offrirle. Dalla situazione appena descritta si potrebbe desumere che le “carte fedeltà” non sono per nulla la ragione principale per cui i clienti scelgono di fare la spesa in un determinato supermercato. Quale delle seguenti affermazioni è totalmente sostenuta dal brano precedente?

  • A)  Le “carte fedeltà” non sono la ragione principale per cui la gente sceglie di fare la spesa in un determinato supermercato
  • B)  Le “carte fedeltà” sono troppo costose per i supermercati
  • C)  Le “carte fedeltà” sono state ideate per incoraggiare il cliente a fare la spesa nello stesso supermercato
  • D)  La gente ha ormai “carte fedeltà” per tutti i supermercati della zona in cui risiede
  • E)  I supermercati dovrebbero smettere di offrire le “carte fedeltà”

In questo caso, oltre a leggere attentamente il brano, bisogna valutare tutte le alternative che ci sono state fornite, ed individuare la risposta totalmente sostenuta dal brano.

Dopo aver letto attentamente il brano, è necessario capire bene cosa richiede la domanda. Essa infatti non chiede qual è il messaggio principale, o quale supposizione si possa fare, ma vuol sapere esplicitamente cosa il brano sostenga totalmente. La risposta A è una supposizione, in quanto si desume dal testo e non la si legge nel testo. La risposta B non ha molta attinenza con il testo, in quanto il brano non parla assolutamente di un costo delle carte fedeltà. La risposta C è soltanto un'affermazione, e ci informa su qualcosa che sappiamo già: il brano parte dal fatto che le carte fedeltà siano state inventate per incoraggiare il cliente a fare la spesa nello stesso posto,  per giungere poi a qualcos'altro. Anche la risposta D è una costatazione, dicendo che ormai la gente ha carte fedeltà in tutti i supermercati. Allora, dopo tutte queste premesse ed affermazioni, l'autore arriva finalmente alla conclusione, contenuta nella risposta E: visto che la gente ha carte fedeltà ovunque, e quindi si è perso lo scopo originario, non è meglio smettere di offrire carte fedeltà ai clienti?
 

3. Individuare una supposizione implicita

Esempio."Gli uccelli migratori che non sono in grado di volare per distanze molto lunghe senza riposarsi  sfruttano i tratti di mare dove le coste sono più vicine tra di loro. Gli uccelli che migrano da e verso l’Africa, passano per lo Stretto di Gibilterra. Per questi uccelli, alcuni dei quali sono molto rari, è essenziale che questo passaggio rimanga aperto. Per questo motivo, è importante che il piano per la costruzione di pale eoliche sulle colline intorno allo stretto di Gibilterra venga bloccato". Su quale supposizione implicita si basa il brano precedente?

  • A) altre specie di uccelli possono volare più a lungo e quindi utilizzare altri passaggi per la loro migrazione
  • B) non ci sono piani per la costruzione di pale eoliche in altre località lungo la costa
  • C) gli uccelli che migrano passando per lo Stretto di Gibilterra sono a rischio di estinzione
  • D) le pale eoliche per la generazione di energia elettrica devono essere costruite sulle colline
  • E) le pale eoliche che potrebbero venire costruite renderebbero pericoloso l’utilizzo di questo passaggio per gli uccelli migratori

Il succo del discorso, in questo brano, è che il piano per la costruzione delle pale eoliche sulle colline intorno allo stretto di Gibilterra deve assolutamente essere bloccato. La domanda non chiede quale sia il messaggio principale, bensì la supposizione implicità che sta alla sua base, argomentata attraverso le informazioni che ci dà il testo. Dunque, le risposte B e D sono da escludere, perchè danno informazioni sulla costruzione e sul miglior posizionamento geografico delle pale eoliche. Neanche la risposta C  è esatta, in quanto dà un'informazione già presente nel brano, anche se travisata, poiché il brano non dice che tutti gli uccelli che attraversano lo stretto di Gibilterra sono a rischio di estinzione, ma solo quelli rari. Potrebbe sembrare esatta la risposta A, ma questa non è una supposizione implicita di tutto il brano, bensì solo della prima frase. Dunque, la risposta esatta è la E, poiché costruire le pale eoliche sulle colline intorno allo stretto di Gibilterra potrebbe essere molto pericoloso per gli uccelli migratori.
 

4. Indebolire o rafforzare un’argomentazione

a) Indebolire un’argomentazione

Esempio. "Alcuni scienziati tedeschi hanno scoperto che le cellule tumorali sono rivestite da una proteina che le protegge dal sistema immunitario. Essi ritengono quindi che occorre ricercare un farmaco che permetta l'eliminazione di tale proteina". Quale delle seguenti affermazioni indebolisce la precedente argomentazione?

  • A) le cellule tumorali si riproducono molto velocemente nel corso del tempo;
  • B) le persone malate di tumore hanno un sistema immunitario più forte di quelle sane;
  • C) le proteine che rivestono le cellule tumorali sono essenziali per una corretta funzionalità epatica;
  • D) i tumori sono più diffusi negli anziani rispetto ai giovani;
  • E) è necessario destinare fondi più ingenti alla ricerca farmaceutica nei laboratori di tutto il mondo

L'affermazione che indebolisce l'argomentazione del testo è contenuta nella risposta C. Infatti, se le proteine che rivestono le cellule tumorali servono necessariamente ad una corretta funzionalità epatica, la proposta di trovare un farmaco che elimini questa proteina viene messa in discussione, altrimenti si corre il rischio di avere problemi riguardo la funzionalità epatica.
 

b) Rafforzare un’argomentazione

Esempio. È stato dimostrato che molte specie di uccelli compiono intricati percorsi per confondere gli altri uccelli circa il luogo in cui nascondono il cibo. Per esempio, se si rendono conto che un altro uccello li ha osservati mentre nascondevano il cibo in un determinato luogo, ritornano e vanno a nasconderlo altrove; mentre, se non sono stati osservati, non se ne preoccupano. Ciò dimostra che gli uccelli sono dotati di un certo livello di empatia immaginativa, sono consapevoli dei processi cognitivi degli altri uccelli e sono capaci di prevedere il comportamento dei loro simili.
Se considerata vera, quale delle seguenti affermazioni rende più forte l’argomentazione precedente?

  • A) Gli uccelli che hanno rubato cibo ad altri uccelli hanno la tendenza a stare più attenti nel nascondere il proprio cibo
  • B) Gli uccelli mostrano un tale comportamento scaltro fin dalle prime settimane di vita
  • C) Gli uccelli migratori che coprono lunghe distanze si riuniscono per un breve periodo prima di intraprendere il loro viaggio
  • D) Alcuni uccelli hanno la capacità di imparare ad usare utensili per procurarsi cibo osservando altri uccelli
  • E) Il comportamento di alcuni uccelli può essere influenzato dal canto di altri uccelli

Il brano sostiene che gli uccelli sono dotati di straordinaria empatia immaginativa, prevedono ciò che faranno i loro simili e sono consapevoli dei processi cognitivi degli altri uccelli. Tutto ciò deriva dal fatto che compiono diversi stratagemmi per nascondere il cibo agli altri. Duque, la le proposte indicate, quello che rafforza di più l’argomentazione è il fatto che gli uccelli che hanno rubato il cibo ad altri uccelli sono più attenti a nascondere il loro cibo, in quanto l’hanno fatto e prevedono che altri lo faranno. La risposta esatta dunque è la A.
 

5. Identificare il passaggio logico errato

Esempio. "Nel corso dell'ultimo anno si sono verificati circa 32.000 incendi di automobili e si stima che solo il 9% degli automobilisti viaggia con un estintore nella propria auto. Se più automobilisti fossero incoraggiati a viaggiare con un estintore a bordo, allora il numero di incendi di automobili verrebbe considerevolmente ridotto". Quale delle seguenti risposte costituisce il passaggio logico errato nel brano precedente?

  • A) si assume che portare con sé un estintore consenta di spegnere gli incendi;
  • B) non si considera il fatto che vi sono diversi estintori per diversi tipi di incendi;
  • C) non viene presa in considerazione la possibilità che gli incendi non possano essere  spenti con un estintore
  • D) si presuppone che il verificarsi di incendi alle auto sia legato alla mancanza di un estintore;
  • E) non si considera il fatto che milioni di automobilisti non hanno mai subito un incendio della loro auto

In questo caso il candidato deve individuare il passaggio logico sbagliato presente nel brano, il quale non permette di arrivare alla conclusione a partire dalle premesse presentate. Dunque, è necessario procedere in questo modo:

- individuare premessa e conclusione
- capire come si arriva a tale conclusione attraverso il brano
- identificare infine il passaggio logico sbagliato all’interno del brano, cioè l’anello mancante nel ragionamento.

Il passaggio logico errato di questo brano è il collegamento tra il fatto contenuto nella prima proposizione e la conclusione espressa nella seconda proposizione. Non si può trarre una conclusione dal fatto contenuto nella prima proposizione, dunque la risposta esatta è la D. Infatti, la presenza di un estintore in macchina non implica il fatto che non possa avvenire un incendio. L'estintore serve a spegnere il fuoco, ma di certo non lo può prevenire. Perciò, non esiste alcun collegamento tra la presenza di un estintore in macchina e la diminuzione di incendi nelle auto.
 

6. Individuare ragionamenti analoghi

Esempio. "Di solito quando sto per prendere l’influenza ho sempre mal di testa prima. Mi sento la febbre, ma non ho mal di testa, quindi non sto per prendere l’influenza". Quale delle seguenti affermazioni segue la stessa struttura logica del suddetto ragionamento?

  • A) se avessi chiuso a chiave la porta uscendo di casa, avrei le chiavi con me. Purtroppo non ho le chiavi con me, quindi non posso aver chiuso a chiave la porta quando sono uscito;
  • B) se Mario ottiene degli ottimi voti a scuola, vuole iscriversi alla facoltà di medicina. Lo scorso anno non ha ottenuto dei buoni voti, quindi è improbabile che studierà medicina;
  • C) se di sera il cielo è rosso, l’indomani sarà una bella giornata. Stasera il cielo è rosso quindi ci si può aspettare una bella giornata per domani;
  • D) se vincessi alla lotteria non darei nulla alla mia famiglia perché i miei familiari hanno detto che se vincessero non mi darebbero niente;
  • E) se Tamara fosse già andata al cinema, Claudia sarebbe andata con lei. Tamara non è ancora uscita, quindi possiamo essere certi che nemmeno Claudia è ancora partita

In questo tipo di ragionamento logico si chiede di individuare le somiglianze tra diversi ragionamenti. Bisogna cercare le similitudini all’interno della struttura del ragionamento. Per fare ciò, si possono ricercare nel brano delle frasi ricorrenti, scritte ogni volta in modo differente.

La prima proposizione presente nel brano può essere schematizzata nel modo seguente:

  • A. Se sto per prendere l'influenza
  • B. Allora ho prima mal di testa

Così la seconda:

  • A. Se non ho mal di testa
  • B. Allora non sto per prendere l'influenza

Tra le varie alternative proposte dalle risposte bisogna cercare il ragionamento che ha la stessa struttura. La risposta esatta è allora la A:

  • Prima proposizione: A. Se avessi chiuso a chiave la porta B. Allora avrei le chiavi con me
  • Seconda proposizione: A. Se non ho le chiavi con me B. Allora non ho chiuso la porta a chiave
     

7. Individuare e applicare un principio

Esempio. "I fumatori che soffrono di malattie cardiache causate dal fumo non
dovrebbero poter usufruire di cure mediche gratuite, poiché tali casi sono tipici esempi di malattie auto-indotte. Coloro i quali hanno causato malattie o traumi a se stessi dovrebbero contribuire economicamente alle loro cure mediche".  Quale delle seguenti affermazioni mette in luce il principio che sta alla base del brano precedente?

  • A) I bambini dovrebbero ricevere le cure dentistiche gratuitamente anche se
  • mangiano dolciumi che provocano la carie.
  • B) Chi soffre di malattie cardiache e può permettersi di pagare le cure mediche
  • non dovrebbe usufruirne gratuitamente.
  • C) I fumatori che non possono permettersi di pagare le cure mediche dovrebbero poter usufruire gratuitamente dell’assistenza sanitaria in caso di malattia.
  • D) Le persone che si infortunano in un incidente stradale dovrebbero poter usufruire gratuitamente delle cure mediche a prescindere dal fatto che stessero indossando o meno le cintura di sicurezza.
  • E) I motociclisti che si feriscono alla testa per non aver indossato il casco dovrebbero contribuire economicamente alle loro cure.

Per comprendere qual è il principio del brano, bisogna innanzitutto identificarlo. Il principio viene applicato ad un caso specifico, ma può estendersi ad altri casi. Per esempio, se  utilizziamo il principio “dire bugie è sbagliato” nell’ambito cristiano, possiamo accettare questo principio ed estenderlo ad altri casi: dire bugie a fin di bene è sbagliato, dire bugie per salvare la vita ad una persona è sbagliato.
Per giungere ad individuare il principio, bisogna innanzitutto trovare le premesse e la conclusione, in modo da capire su quale principio si basa il brano. Il ragionamento in questione esprime la conclusione che i fumatori che contraggono malattie cardiache non devono usufruire di cure mediche gratuite, in quanto si sono procurati da soli i danni. Dunque, se dobbiamo pensare ad un principio generale, possiamo dire che coloro che causano malattie al proprio corpo, dovrebbero affrontare da soli le spese mediche.
Dunque, la risposta esatta è la E, in quanto i motociclisti che non utilizzano il casco si auto-procurano infortuni alla testa, dunque non hanno il diritto di ricevere cure gratuite.

Leggi anche: Test ingresso medicina 2016 domande di logica
 

TEST INGRESSO 2016: TUTTO QUELLO CHE TI SERVE. Preparati al meglio per i test ingresso 2016! Ecco tutte le nostre guide a tua disposizione:


Scopri le guide dettagliate per ogni facoltà a numero chiuso:

Commenti

Commenta Come risolvere i quesiti di logica ai test d'ingresso.
Utilizza FaceBook.