News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Compilatio smaschera gli studenti copioni

Si chiama Compilatio ed è il software anti-plagio che terrorizza gli studenti copioni. Il programma è, infatti, in grado di calcolare la percentuale di testo replicato. Pensate se approdasse a scuola. Ogni insegnate riconoscerebbe in pochi attimi un compito truccato.

D'altronde, ben quattro studenti su cinque hanno ammesso di aver copiato almeno un compito nel corso della loro carriera scolastica e nove insegnanti su dieci hanno dichiarato di aver avuto sotto i propri occhi un testo plagiato.

Probabile che, almeno nel breve periodo, Compilatio troverà applicazione nell'ambito accademico per far fronte al fenomeno del plagio delle tesi. "Il cui 7% è copiato", spiega la società. Una dinamica vecchia quanto il mondo dell'istruzione, certo. Ma che con internet ha visto uno sviluppo, grazie alla possiblità del copia/incolla istantaneo.

Recentemente, Compilatio ha sottoposto a verifica un campione di 50 tesi presentate all'Università di Pisa ed ha scoperto che la metà ha una percentuale di testo copiato superiore a 15.

Intanto, il software è stato già utilizzato da 200 docenti dell'Università della Bicocca. Le modalità d'uso sono semplici.

Una volta all'interno del programma, basta inserire il compito. A quel punto Compilatio calcolerà la percentuale di testo copiato e, tramite i classici colori del semaforo, lo promuoverà (verde), inviterà alla revisione (giallo), o lo boccerà (rosso).

 

 

Tags:

Commenti

Commenta Compilatio smaschera gli studenti copioni.
Utilizza FaceBook.