News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Dorayaki, la ricetta

Tutti pazzi per i Dorayaki, dolce giapponese tra i più squisiti. Si tratta di due fette di una sfoglia simile a quella del pan di spagna con in mezzo una crema che può essere crema alla nocciola, marmellata o ancora l'anko, salsa nipponica ricavata dai fagioli (ma ci rendiamo conto che procurarsela è un po' arduo).

Ma passiamo alla ricetta dei Dorayaki, per i quali occorrono: 200 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, 2 cucchiaini di miele, quattro uova e 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci.

Ora, in un contenitore versate le quattro uova insieme allo zucchero. Sbattete i due ingredienti (con frullatore o a mano con un cucchiaio) fino ad ottenere una crema omogenea a cui unirete la farina.

Continuate a sbattere sin quando la farina non sarà un tutt'uno con zucchero e uova. Ora aggiungete al composto due cucchiaini di miele.

Sciogliete il lievito in tre cucchiai d'acqua ed aggiungetelo alla mousse di uova, zucchero, farina e miele che avete preparato. Continuate a mescolare fin quando non verrà fuori una crema densa.

Ora lasciate riposare il tutto in frigo per circa mezz'ora. Fatto? Adesso predisponete una padella antiaderente sul fuoco. Siete pronti per dare vita ai dorayaki.

Tirate fuori la crema dal frigo e versatene un cucchiaio sulla padella. Dopo qualche secondo, sul composto si formeranno dlele bollicine: è il momento di girarlo. Altri pochi secondi et voilà. La prima fetta di un dorayaki è pronta. Continuate così, fin quando desiderate. Non vi resta che farcire i dorayaki con la crema preferita...

 

 

 

Tags:

Commenti

Commenta Dorayaki, la ricetta.
Utilizza FaceBook.