News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Ecco perché questa emoticon crea problemi

Una faccina che digrigna i denti in un sorriso imbarazzato. Buona per tutte le ‘stagioni’: invitare a cena, così come per scusarsi per un ritardo o ancora annunciare un successo personale senza il pericolo di essere tacciati di immodestia.


Eppure, l’emoticon tanto amata che potete vedere in foto, rischia di creare equivoci. Il motivo? L’emoticon viene girata in maniera differente sui vari smartphone.


Ad esempio, l’omologa della faccina digrignante sul Google Nexus è un sorriso sfacciato. Gli sviluppatori della Apple hanno invece pensato ad un emoji dal sapore neutrale.
Immaginate, ora, una ragazza che si vede recapitare un messaggio con su scritto “ti va un aperitivo alle 19?’, con accanto una emoticon che sa di noia.


Sulla questione è intervenuto il GroupLens Lab dell'Università del Minnesota, che in una ricerca ha sottolineato come gli utenti vedano, e conseguentemente interpretano,  in maniera differente l’emoticon.

Credit by indy100.independent.co.uk

Una questione che finisce per creare fraintendimenti, ma che potrebbe essere bypassato con una semplice equazione. + parole, - emoticon = comunicazione più efficace.

Tags:

Commenti

Commenta Ecco perché questa emoticon crea problemi.
Utilizza FaceBook.