News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Emicrania? Il piercing al trago la guarisce

Sono tantissimi i giovani che hanno a che fare con l'emicrania. Quanti ne soffrono sanno molto bene cosa significhi convivere con frequenti dolori al capo che finiscono per compromettere (anche) il rendimento a scuola, tra i banchi dell'università o al lavoro.

Sono molte le persone che hanno combattutto l'emicrania con un piercing. proprio così. Un piercing da apporre al trago, ovvero la cartillagine che spunta proprio all'ingresso del canale uditivo.

Un piercing in quella posizione, infatti, stimolerebbe il rilascio di endorfina, un antidolorifico naturale custodito all'interno del nostro organismo.

Una notizia, ovviamente, da prendere con le molle, perché non supportata da prove scientifiche. Pare, però, che il rimedio funzioni davvero.

A parlarne, ad esempio, è stato il dottor Thomas Cohn, dottore specializzato in dolore cronico: "Un piercing costa 50 dollari, tanto vale provare, considerati quanti soldi si spendono ogni anno per curare l'emicrania", ha scritto sul suo sito "la cosa, però, sembra troppo bella per essere vera".

 

Tags:

Commenti

Commenta Emicrania? Il piercing al trago la guarisce.
Utilizza FaceBook.