News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Erasmus per giovani imprenditori: all'estero per imparare da chi è già affermato

Il programma Erasmus supera i limiti dell'università, aprendosi anche al mondo dell'imprenditoria. Un giovane imprenditore avrà infatti la possibilità di essere ospitato da un collega straniero già affermato, dal quale assorbire esperienze ed imparare tecniche e competenze per portare avanti una azienda di piccole dimensioni.

L'Unione Europea si fa carico di parte dei costi necessari per la permanenza all'estero del giovane imprenditore. L'obiettivo è quello di sviluppare una classe di giovani imprenditori in grado di creare e far crescere piccole aziende.

Il programma è aperto ad imprenditori di qualsiasi ramo ed età che abbiamo inaugurato la propria attività da meno di tre anni, oppure che abbiano un business plan per avviare una nuova azienda.

Una volta all'interno del programma Erasmus (aperto anche a lavoratori autonomi), l'imprenditore può scegliere il partner con cui interfacciarsi nel corso della permanenza all'estero.

Come fare la domanda? All'interno dell'Unione Europea esistono una vasta gamma di organizzazioni che si occupano di fare da cuscinetto tra l'imprenditore ed il programma Erasmus. Ad esse ci si può rivolgere per effettuare la richiesta e qualsiasi dubbio. Qui l'elenco delle organizzazioni.


 

 

 

 

Tags:

Commenti

Commenta Erasmus per giovani imprenditori: all'estero per imparare da chi è già affermato.
Utilizza FaceBook.