News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Facebook e la tua sicurezza: le 11 azioni da evitare

Facebook e le 11 azioni da non compiere per garantire la tua sicurezza. Alcuni dati immessi nel flusso delle informazioni possono infatti essere catturate da malintenzionati. Ecco cosa è meglio evitare di dire alla creatura di Zuckerberg, che vanta ormai un miliardo e mezzo di utenti.

1) La data del compleanno. Attraverso questa informazione potrebbe essere possibile accedere a password e segreti finanziari. Tranquilli. I veri amici sapranno quando è ora di darti gli auguri.

2) Numero di telefono. Troppi quelli che lo comunicano. E fanno male perché potrebbe essere utilizzato da uno stalker.

3) Il professore di psicologia Robin Dunbar dell'Università di Oxford ha sottolineato come su Facebook il numero ideale di amici sia 150.

4) Victoria Nash, direttrice dell''Oxford Internet Institute: "Che senso ha avere foto e informazioni sui propri bambini? Quando cresceranno credete che siano felici di sapere che le loro foto siano state divulgate al mondo?"

5) Altra informazione da evitare. La scuola dei propri figli. Attenzione ai pedofili.

6) Geolocalizzazione. Perché permettere a chiunque di sapere dove siete in qualsiasi momento?

7) Occhio al capo o al prof. Meglio che i capi dell'azienda, o i docenti, presso cui lavorate, o studiate, non sappiano troppo di voi. Tipo. Perché farsi vedere in momenti di particolare ebbrezza?

8) Nel momento in cui vi taggate in un qualsiasi posto del mondo, ricordate che state comunicando a potenziali ladri: "Ehy ragazzi, non sono a casa, accomodatevi!"

9) Bello farsi vedere in vacanza. Ma, per la stessa ragione del punto 8, la rivista "This Is Money" ha messo in guardia gli utenti di Facebook.

10) La situazione sentimentale, anche in questocaso è meglio nasconderla.

11) Per non parlare dei dati della carta di credito...non commettete questo autogol!

 

Tags:

Commenti

Commenta Facebook e la tua sicurezza: le 11 azioni da evitare.
Utilizza FaceBook.