News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Gite scolastiche sospese in molte scuole d'Italia

Aspettavate la gita? - Cari studenti brutte notizie. Se aspettavate con ansia l'arrivo della primavera per partire in gita con i vostri compagni di classe e di scuola, se pensavate di godervi una settimana di meritato relax, dimenticando i banchi per qualche tempo, forse dovrete rivedere i vostri programmi. In arrivo brutte notizie sul fronte viaggio d'istruzione.

Gita scolastica addio? - Secondo la Fiavet (Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo) le gite scolastiche in Italia sarebbero in calo del 70%, del 50% nel Lazio. Moltissime le classi che questa primavera, quindi, restaranno a scuola senza avere la possibilità di partire. Uno scenario triste, che ci fa guardare con nostalgia al passato, perchè la gita è un momento importantassimo per la vita di ogni studente, un momento che resta indelebile nella memoria dei più.

I motivi della crisi delle gite - "Il protrarsi del blocco delle attività extra curriculari del personale docente - spiega la Fiavet Lazio - sta  paralizzando di fatto la programmazione dei viaggi di istruzione con pesanti ripercussioni sulle imprese specializzate nel settore del turismo scolastico". Se negli anni passati la "crisi" dei viaggi scolastici era stata dettata dalla crisi economica che ha messo alle strette moltissime famiglie, impossibilitate a pagare la gita ai propri figli, quest'anno accanto alle difficoltà economiche in cui vertono ancora molte famiglie, a giocare un ruolo fondamentale sono gli insegnanti. In moltissime scuole italiane, infatti, i professori  si sono rifiutati di organizzare gite perché ormai da tempo non ci sono rimborsi per chi porta i propri studenti fuori.

Non rattristatevi, pensate ad un piano B: perchè non partire dopo la fine della scuola?

Che dir

Commenti

Commenta Gite scolastiche sospese in molte scuole d'Italia.
Utilizza FaceBook.