News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Hacker di 10 anni viola Instagram: premiato con 10mila dollari

A quell'età non potrebbe neanche utilizzare Instagram, che nella sua policy prevede che l'età minima per l'iscrizione sia di 13 anni. Eppure Jani, finlandese di Helsinki di 10 anni, non solo è diventato utente del social network, ma ne è riuscito a scovare anche un bug.

Instagram ha premiato l'iniziativa del giovanissimo hacker, inviandogli un bonifico di 10mila dollari. Jani, smanettando tra i codici, è arrivato a scoprire come cancellare i commenti degli utenti.

La taglia  sul bug è una consuetudine di Facebook, proprietario di Instagram, che prevede la ricompensa per ogni bug segnalato. Menlo Park sin dal 2011 ha pagato complessivamente 4, 3 milioni di dollari ai vari hacker che hanno partecipato al progetto 'bug bounty'. Jani, però, è senz'altro il più giovane ad aver mai segnalato un errore anche piuttosto pericoloso.

"Avrei potuto cancellare chiunque da Instagram, anche Justin Bieber", ha commentato il piccolo finlandese.

Tags:

Commenti

Commenta Hacker di 10 anni viola Instagram: premiato con 10mila dollari.
Utilizza FaceBook.