News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

I lavavetri dell'ospedale sono una banda di supereroi

Chi lo ha detto che i supereroi devono esclusivamente essere impegnati nella caccia di delinquenti? Anche loro possono darsi ad altre attività. Quella di lavavetri, ad esempio.

E' accaduto al Kingston General Hospital dell'Ontario (Canada), dove un team di lavavetri travestiti dai vari Spiderman, Batman, Iron Man, Thor ha regalato tre ore di spensieratezza ai piccoli pazienti del nosocomio.

"E' stato fantastico", ha dichiarato alla Bbc il piccolo Luke Carter, 7 anni. Ricoverato in seguito alle gravi ferite riportate in un incidente occorsogli mentre era a bordo di un quad. "Quando i supereroi sono arrivati è stato trasferito dalla terapia intensiva ad un'altra ala dell'ospedale per far s^ che godesse dello spettacolo", ha dichiarato la madre di Luke, Bailly,.

"Quando siamo arrivati i supereroi erano lì da circa venti minuti. Salutavano i bambini e disegnavano faccine con acqua e sapone", racconta la donna. Luke ha dichiarato che si è trattata di una "esperienza fantastica".

Chris Stoness, 33 anni, ha fatto parte del team di supereroi. "Faccio questo lavoro da ormai 10 anni. E' la prima volta che ho fatto una cosa del genere. Ognuno di noi ha scelto un costume in base alla propria personalità. Io sono il capo e perciò mi è toccato indossare le vesti di Batman, le più pesanti e fuori c'erano 36 gradi, ma è stato fantastico lo stesso".

(bbc)

Commenti

Commenta I lavavetri dell'ospedale sono una banda di supereroi.
Utilizza FaceBook.