News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Isee Università, ecco quando lo studente non è considerato nel nucleo familiare

Quando lo studente fa parte di un nucleo a sé, ovvero non fa più parte della sua famiglia originaria ai fini del calcolo dell'Isee? E' una domana che in questi giorni ricorre spesso tra coloro che stanno perfezionando l'iscrizione all'università.

Chiariamo. Affinché lo studente sia considerato non parte della famiglia originaria è necessario che viva da almeno due anni in una casa non appartenente ad uno dei membri familiari. Lo studente, inoltre, deve dimostrare di percepire almeno 6500 euro all'anno.

Non sarà considerato sganciato dalla famiglia originaria lo studente che, pur non vivendo insieme ai genitori, al momento dell'iscrizione:

Guadagna meno di 6500 euro all'anno

Risiede in una casa che non appartiene a membri della propria famiglia da meno di due anni

Guadagna più di 6500 euro annui, ma vive in una casa che appartiene a uno dei membri della propria famiglia

 

 

Tags:

Commenti

Commenta Isee Università, ecco quando lo studente non è considerato nel nucleo familiare.
Utilizza FaceBook.