News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

La birra? Meglio di un antidolorifico

La birra? Meglio del paracetamolo. Lo dicono i ricercatori dell’Università di Greenwich di Londra che hanno scoperto che bere due pinte di birra diminuisce il mal di testa di un quarto. Secondo lo studio, infatti, se si alza la presenza di alcool nel sangue dello 0.08% la soglia del dolore aumenta riducendo di fatto l’intensità percepita.

La ricerca è stata pubblicata sul The Journal of Pain: “I risultati suggeriscono che l’alcool è un analgesico efficace che fornisce riduzioni clinicamente significative nei punteggi di intensità del dolore. - spiegano i ricercatori- Questo potrebbe spiegare l’abuso di alcol in coloro che hanno un dolore persistente, nonostante le potenziali conseguenze per la salute a lungo termine”.

Inutile dire che comunque l’alcool è dannoso e non è una soluzione da adottare a lungo termine. Meglio quindi la cara vecchia aspirina.

Foto: Pixabay

Tags:

Commenti

Commenta La birra? Meglio di un antidolorifico.
Utilizza FaceBook.