News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

La Nasa ti paga per restare a letto 70 giorni consecutivi

La Nasa realizza il sogno di molti esseri umani. Essere pagati per restare a letto. Ebbene sì. L'agenzia spaziale, infatti, è alla ricerca di volontari da inserire come cavie per un esperimento: cosa succede se un individuo resta per 70 giorni consecutivi in posizione supina?

Lo studio serve per valutare la possibile reazione del corpo di un astronauta, costretto in quella posizione per più di due mesida un viaggio nello spazio. Il compenso è di 18mila dollari complessivi (1200 a settimana).

I volontari possono messaggiare con lo smartphone, parlare su Skype, leggere libri e lavorare on line. Il problema, più che altro, è la posizione. Le cavie, infatti, dovranno stare reclinati con il capo in giù di sei gradi.

"Questo esperimento finirà col migliorare la vita degli astronauti nello spazio", ha dichiarato Roni Cromwell, senior scientist del progetto "I volontari dovranno stare con il corpo reclinato di sei gradi per ricreare quelle condizioni in cui gli astronauti vivono nello spazio".

"In questo modo i fluidi corporei si spostano nella parte superiore del corpo umano, provocando reazioni cardiovascolari come quelle causate da un viaggio interstellare".

.

(fonte immagine: bmwmblog.com)

 

Tags:

Commenti

Commenta La Nasa ti paga per restare a letto 70 giorni consecutivi.
Utilizza FaceBook.