News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

La più brava in Latino è una 18enne di Brescia

La più brava in Latino è una ragazza di 18 anni, Mariachiara Arminio, iscritta al Liceo Scientifico Calini di Brescia. E' riuscita a vincere il Certamen Ciceronianum, sfida di traduzione e commento, che si è svolta ad Arpino, piccolo centro alle porte di Frosinone.

Mariachiara ha vinto la gara, a cui hanno partecipato 130 studenti provenienti da dodici nazioni differenti, aggiudicandosi l'assegno di mille euro messo in palio dagli organizzatori. Al secondo posto Roberta D’Andrea del Classico Farina-Basile di Messina, terza Jules Culot, di Bruxelles.

"Sono stati due giorni intensi, in cui ho avuto l'opportunità di conoscere ragazzi e ragazze motivati come me", le parole della vincitrice in una intervista rilasciata al Corriere della Sera.

La sfida consisteva nel tradurre e commentare un brano de Il Divinatore di Cicerone. "Qualunque cosa viene alla luce, quale che essa sia, è necessario che risalga a una causa naturale cosicché, quand’anche si sia manifestata al di fuori della normalità, tuttavia non possa esistere al di fuori della natura", le parole del filosofo romano.

"Era un testo difficile, mi ha aiutato il metodo. Andare per gradi, selezionando le cose importanti", ha spiegato ancora Mariachiara "Quanto tempo mi sono allenata? Nell'ultimo mese dieci ore a settimana".

(Fonte foto: Corriere.it)

Tags:

Commenti

Commenta La più brava in Latino è una 18enne di Brescia.
Utilizza FaceBook.