News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Anna L.

Lady Gaga: “Sono stata anche io una vittima del bullismo”.

Lady Gaga stupisce ancora dichiarando: “Da piccola sono stata anche io una vittima del bullismo”. Non è il testo di una nuova canzona di Gaga. Questa volta l'eccentrica star, amata da milioni di
fans in tutto il mondo, ha portato alla Casa Bianca il suo impegno per la prevenzione del bullismo.

Gaga ha partecipato oggi ad una riunione presso la Casa Bianca, con i più stretti collaboratori del presidente Obama, per discutere del lavoro da svolgere in merito alla lotta contro il bullismo e l'intimidazione tra ragazzi. Per il governo americano, il fenomeno colpisce circa 13 milioni di studenti negli USA.

Lady Gaga ha descritto questa causa “come qualcosa di personale”, spiegando che “quando era bambina, veniva spessa presa di mira perche' era diversa". All’incontro non era presente il presidente degli Stati Uniti Barack Obama che è in Kansas per una conferenza sulla crisi economica. Da ABC News, si apprende che Gaga ha ringraziato comunque il presidente degli USA per il lavoro svolto, ribadendo che occorre fare il possibile per combattere questa piaga sociale. E’ stata Gaga stessa a sollevare il problema del bulismo davanti a Obama ad un evento di raccolta fondi in California lo scorso settembre.

Dopo il suicidio di un adolescente, vittima di bullismo, la star aveva scritto su Twitter: “Incontrerò il nostro presidente. Non smetterò di combattere, questa situazione deve finire e la nostra generazione ha il potere di porre fine (al bullismo)”.
All’evento di raccolta fondi Gaga, che ha recentemente dato vita alla fondazione “Born this Way” per combattere il bullismo, aveva letto parti di lettere di suoi fan, vittime di bullismo, chiedendo a tutti i presenti all’evento, compreso il presidente, di fare tutto quello che potevano per prevenire questo fenomeno. Questa dunque è l’occasione per la cantante di far sentire ancora una volta la sua voce su tematiche sociali a lei care (lei stessa racconta di essere stata vittima di bullismo da bambina).
L’anno scorso Gaga si era mobilitata a favore dell’abrogazione della "Don’t Ask Don’t Tell", la legge che impediva agli omosessuali dichiarati di prestare servizio militare.

Commenti

Commenta Lady Gaga: “Sono stata anche io una vittima del bullismo”..
Utilizza FaceBook.