News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

L'ordine viene preso alla lettera: in Bielorussia si va nudi in ufficio

Volete indisporre una persona che vi ordina di fare qualcosa, magari in maniera brusca? Le strade a disposizione sono due. Non fare quel vi dice oppure prendere le sue parole alla lettera.

Ed è un po' quel che hanno pensato di fare i giovani bielorussi, che si sono presentati nudi al lavoro. Motivo? Semplice. Hanno obbedito alla lettera all'ordine proveniente da Alexander Lukashenko, il dittatore dell'ex repubblica sovietica.

Lukashenko aveva esortato i lavoratori ad aumentare il livello di produttività per cercare di risollevare le disastrate casse statali. Peccato che abbia utilizzato una frase facilmente equivocabile.

Il presidente della Bielorussia (dal 1994!) ha infatti parlato di "sviluppo e lavoro". Peccato che abbia pronunciato la parola "sviluppo" in maniera tanto imprecisa da farla somigliare a "svestiti".

La frase è dunque diventata "svestiti a lavoro". Ed i giovani bielorussi non si sono lasciati sfuggire l'occasione per una goliardata che è diventata un atto politico. Su Twitter, intanto, l'hashtag #getnakedatwork è balzato in testa ai trend.


(Instagram)

Commenti

Commenta L'ordine viene preso alla lettera: in Bielorussia si va nudi in ufficio.
Utilizza FaceBook.