News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Manifestazioni tra cariche e blitz

Manifestazioni ad alta tensione - Gravi disordini in tutte le  piazze italiane dove si stanno svolgendo le manifestazioni contro le politiche di austerity e i tagli messi in atto dal governo. A Roma i manifestanti hanno cercato di invadere Palazzo Chigi e dopo un lancio di sassi contro le forze dell'ordine la situazione è rientrata. Non sono mancati gli arresti, gli scontri e i feriti nelle altre piazze.

Milano -  La protesta degli studenti a Milano contro le politiche di Austerity si é rivolta, sin da subito, contro le vetrine delle banche, colpite da sassi, frantumante e "decorate" con gli gli slogan della protesta. Milano è in tilt, la circolazione è bloccata a causa della concomitanza delle manifestazioni di Cgil, studenti, lavoratori del S.Raffaele per la Giornata di mobilitazione europea e sciopero generale. Una situazione aggravata dalle astensioni dal lavoro anche nel settore dei trasporti, ad esempio i treni. Uno dei 2 cortei degli studenti si è scontrato due volte con la polizia in tenuta anti sommossa in corso Magenta, a due passi dalla rappresentanza del Parlamento europeo a Milano.  Tra gli striscioni che costellano il lungo serpentone di giovani, uno recita: 'Stay choosy', rilettura del motto 'Stay hungry' (restate affamati) del fondatore di Apple Steve Jobs e di quel 'choosy' (schizzinoso) con cui il ministro Fornero definì qualche giorno fa i giovani italiani. 5 i feriti, secondo la questura.

Torino- Un poliziotto è stato gravemente ferito dagli autonomi davanti alla sede della Provincia di corso Inghilterra a Torino. Uova e fumogeni contro la sede dell'agenzia delle entrate di Torino. Dopo il blitz alla sede del ministero dell'economia e delle finanze, gli studenti si sono spostati nei vicini uffici dell'Agenzia delle Entrate, sempre in corso Bolzano. Sulla facciata è comparsa la scritta, realizzata con spray rosso, "usurai strozzini".  Atti di vandalismo nel cantiere del grattacielo di Intesa  Le forze dell'ordine hanno allontanato i manifestanti.

Roma - Tensione tra forze dell'ordine e militanti di Blocco studentesco (area di destra) anche  a Roma. I manifestanti volevano forzare un cordone di sicurezza a via Ripetta per arrivare a Palazzo Chigi. Dopo un lancio di sassi contro le forze dell'ordine c'è stata una carica di alleggerimento.  I manifestanti di Blocco studentesco erano circa un centinaio e si erano radunati a Piazza del Popolo all'altezza di vai di Ripetta per tentare di raggiungere Palazzo Chigi. Ma hanno trovato un cordone delle forze dell'ordine a sbarrargli il passo. I manifestanti hanno risposto con un lancio di oggetti e sassi. Poi la carica di alleggerimento per disperderli. Tre uomini delle forze dell'ordine sono rimasti feriti.

Napoli - Circa 300 studenti a Napoli hanno occupato la stazione centrale. Esplosi anche petardi e accesi fumogeni rossi. "Occupiamo la città" è il loro slogan insieme a "Non toccateci il futuro".

Firenze - A Firenze sono state lanciate uova piene di vernice contro la sede di Bankitalia al  Mentre il corteo sfilava sono stati lanciati anche alcuni petardi. Lasciate poi alcune scritte sui muri dei palazzi. In uno stabile, vicino a Bankitalia, c'é scritto "No al Governo delle banche e alle sue politiche", e anche "la cultura non si vende". Oltre 3.000, secondo gli organizzatori, i manifestanti.

 

Commenti

Commenta Manifestazioni tra cariche e blitz.
Utilizza FaceBook.