News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Nata la bimba dell’uomo “incinto”

Thomas BeatieLe sue immagini, ritratto con la barba e il pancione, hanno fatto il giro del mondo e l’esclusiva di quelle della piccola messa alla luce poche ore fa sono state vendute per un milione di dollari. Il mondo scientifico è in agitazione così come, per motivi radicalmente opposti, quello ecclesiastico: domenica 29 giugno, all’ospedale di Bend, in Oregon, è nata infatti la bambina che portava in grembo Thomas Beatie, il primo uomo della storia ad aver partorito un figlio. Il neogenitore, nato donna 34 anni fa con il nome di Tracy Lagondino e cresciuto alle Isole Hawaii, fino ai vent’anni circa aveva fatto la modella, arrivando anche in finale al premio di Miss Hawaii, maturando poi la grande scelta di cambiare sesso: si è sottoposto così a un’operazione chirurgica per farsi rimuovere il seno e da anni assume testosterone. Divenuto ufficialmente uomo grazie alla cura ormonale, nel 2003 Thomas sposa Nancy, donna divorziata già madre di due figli, che a causa di un’isterectomia non può più partorire. Beatie decide così di interrompere temporaneamente l’assunzione di ormoni maschili nel tentativo di rimanere incinta attraverso l’inseminazione artificiale. Operazione che riesce nove mesi fa, effettuatagli, racconta Thomas, direttamente dalla compagna grazie a una siringa di quelle usate dai veterinari per nutrire gli uccelli abbandonati. Domenica scorsa il suo sogno si è realizzato, mettendo alla luce la sua prima figlia: “L’unica differenza tra me e le altri madri – afferma il neogenitore - è che io non posso allattare al seno la bambina. Ma molte donne non possono”.

Oltre al lato “umano” della storia c’è da affrontare anche l’aspetto economico della vicenda: l’incredibile maternità ha fruttato a Thomas fior fior di quattrini, dall’ apparizione dello scorso aprile all’ “Oprah Winfrey Show”, celebre programma televisivo americano, in cui dichiarò al mondo di essere incinta, all’intervista esclusiva concesse alla rivista scandalistica People, fino alla vendita delle foto della neonata che gli varranno un milione di dollari. Beatie ha anche dichiarato di aver intenzione di scrivere un libro autobiografico, che verrà pubblicato il prossimo autunno.

Commenti

Commenta Nata la bimba dell’uomo “incinto”.
Utilizza FaceBook.