News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Non andare via mai

In una fine estate di pochi anni fa
due ragazzi di diciassette anni
si incontrano in un canale di chat.
E’ l’inizio della tormentata e profondissima amicizia tra Niko e Zubi,
che il libro racconta raccogliendo le loro conversazioni.
E’ un’anno di vita raccontato attraverso le parole di due ragazzi normali
chiamati a vivere un evento speciale.
La scuola, l’amore, la droga, la musica,
le noie e le passioni...
la morte...
le domande e i tormenti...
... un racconto,
semplice e toccante,
attuale e vero
senza filtri
senza mediazioni...



Non andare via mai è la narrazione di un’amicizia, che nasce solo attraverso le parole di una chat. Alla fine dell’estate, due ragazzi di diciassette anni, Zubi e Niko, si incontrano in un canale e dopo le prime chattate esplorative, in cui ciascuno scambia con l’altro opinioni su tutto, nasce lentamente un’amicizia che non verrà meno, anche quando messa duramente alla prova. All’inizio di Novembre un evento decisivo è l’innesco delle successive vicende: tornando da una festa, Niko cade in motorino mentre viene accompagnato a casa dal suo migliore amico, Giacomo, Ribo, che nella caduta perde conoscenza ed entra in coma. Questo fatto diventerà l’oggetto delle lunghe discussioni notturne tra Niko e Zubi e sarà l’inizio di una riflessione sul valore delle cose. L’amicizia tra i due si riconoscerà sempre più autentica nell’incontro con questa figura, la cui presenza non viene meno neppure nel periodo del coma, grazie alla scoperta e alla lettura del diario di lui. Diario, attraverso il quale si ricostruisce, almeno parzialmente, la personalità di un ragazzo dai tratti straordinari. Il periodo del coma si protrae a lungo e molti fatti nel frattempo contribuiscono a far crescere e allontanare i due. In particolare la scoperta dell’amore, in tutte le sue forme. Ma sarà solo la forza della musica a contribuire alla rinascita di Ribo e alla realizzazione dei sogni di Zubi. Un libro carico di speranze, un libro leggero e divertente, semplice e toccante.

Paolo Bartesaghi

http://www.nonandareviamai.splinder.com/


Paolo Bartesaghi
Non andare via mai
Ibiskos Editrice

Commenti

Commenta Non andare via mai .
Utilizza FaceBook.