News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Partecipa al duct tape challenge, 14enne perde un occhio

Orribile quel che è capitato al 14enne Skylar Fish. L'adolescente di Renton (Washington) ha partecipato al duct tape challenge, la sfida diventata virale su Youtube in cui giovani e giovanissimi si fanno legare con del nastro adesivo per poi tentare di liberarsi, riportando conseguenze fisiche gravissime.

Skylar, nel cercare di evadere dalla morsa dell'adesivo, ha battuto violentemente il capo contro una finestra. Trasportato in ospedale, presso il Renton Harborview Medical, il 14enne è stato immediatamente operato al cervello a causa di un versamento di sangue. Non ha riportato danni cerebrali permanenti, ma ha perso un occhio.

Questo il racconto della madre: "L'incidente è avvenuto il 16 gennaio. Mio figlio era a scuola, è stato legato in piedi con del nastro adesivo. Mentre stava cercando di liberarsi ha battuto prima contro l'anta di una finestra e poi contro un muro di cemento armato".

"Se penso a quel che mi è accaduto", le parole di Fish "Credo di aver ripercorso le stesse sensazioni di qualcuno che viene investito da un auto". I medici gli hanno applicato ben 48 punti di sutura, da un orecchio all'altro, per chiudere la profondissima ferita.

Da lunedì Skylar si trova ricoverato presso un ospedale pediatrica dove sta seguendo un programma di riabilitazione. I medici affermano che Skylar dal punto di vista cognitivo tornerà quello di prima, ma molto difficilmente recupererà la vista dall'occhio sinistro.

 

 

 

Commenti

Commenta Partecipa al duct tape challenge, 14enne perde un occhio.
Utilizza FaceBook.