News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Petaloso in un testo di fine '600

Molto prima che il piccolo Matteo ce lo facesse conoscere, il termine 'petaloso' comparì in un testo di botanica, il Centuriae Decem Rariora Naturae, un registro di specie animali, vegetali e fossili scritto tra il 1693 e il 1703.

Il testo ha termini sia italiani che latini. La scoperta è stata effettuata dall' appassionato di storia ed arte trentenne Victor Rafael Veronesi.

All'interno del libro, scritto dal botanico e farmacista inglese James Petiver, è un fiore del peperoncino, la pimenta, ad essere descritto come petaloso. Veronesi ha pubblicato lo scatto del reperto storico su Twitter.

Il termine usato da Petiver potrebbe però essere frutto di un clamoroso errore. Lo scienziato, infatti, era considerato dai colleghi un ottimo botanico, ma un pessimo latinista. Da qui lo sbaglio.

 

 

Tags:

Commenti

Commenta Petaloso in un testo di fine '600.
Utilizza FaceBook.