News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Primo giorno di Università: come funziona?

PRIMO GIORNO DI UNIVERSITA’: COME FUNZIONA? È tempo di cambiamenti, una nuova avventura è alle porte. Iniziare l’università ti spaventa? Ti senti davvero una matricola! Non sai come muoverti all’interno di un mondo totalmente diverso e nuovo ma vedrai, dopo i primi giorni di assestamento, andrà tutto bene! Il trucco è iniziare con il piede giusto e siamo qui a posta per suggerirti alcune linee guida per affrontare il primo giorno di università e districarti tra lezioni, appuntamenti e amici nuovi. Un brevissimo corso di sopravvivenza con alcune dritte per partire al massimo e indirizzarti su come funziona il mondo universitario a partire proprio dal primo giorno di lezioni e da come fare a capire a cosa andrai incontro!

Leggi con attenzione la nostra guida: Orientamento universitario: la guida

Cosa si fa il primo giorno di università


COSA SI FA IL PRIMO GIORNO DI UNIVERSITA’. Sopravvivere al primo giorno ti sembra impossibile? Con il nostro aiuto e la giusta motivazione non ti sentirai smarrito, ma anzi potrai gestire l’ansia e le aspettative con successo. Il tuo smarrimento è normale, brancoli nel buio fin dal momento dell'iscrizione: purtroppo, come per la vita, nessuno ti fornisce una pratica guida per affrontare il primo giorno da matricola. Con il nostro aiuto capirai come funziona e come comportarti, perciò, leggi con attenzione questo articolo e tutto filerà liscio come l’olio! Veniamo quindi al dunque: come funziona il primo giorno di Università e come affrontarlo?

  • Il primo consiglio che ti diamo, è di non andare allo sbaraglio. Dove si svolgeranno le lezioni e in che orari? Qualche giorno prima informati nel dettaglio sugli orari delle lezioni che devi frequentare e sulle aule dove si svolgeranno. Immagina di ritrovarti in un’aula dove un professore parla in russo, mentre tu dovevi seguire italiano, sarebbe un bel trauma. Ci sono Università con sedi vastissime in cui si perderebbe anche il più navigato tra gli studenti perciò la cosa migliore da fare è prendere informazioni sul sito dell’università oppure recarti in sede per avere chiaro il quadro delle lezioni. Lì potrai chiedere direttamente di indicarti le aule, così sei sicuro di non sbagliare.
  • Per avere tutto sotto controllo, compra un'agenda e segna gli orari di tutte le lezioni, con accanto l'aula in cui si terranno. Non sai cosa portare il primo giorno per affrontare le lezioni? Ecco la nostra guida pratica su Primo giorno di Università: cosa portare
  • Il primo giorno di per sè non sarà impegnativo, al massimo i professori potrebbero parlare del programma previsto e di come funzioneranno gli esami. Prendi appunti, segna le cose più rilevanti, così da avere tutto chiaro e iniziare a capire i meccanismi. Non abbiate il timore di essere interpellati o interrogati. Il primo giorno di università è conoscitivo e in generale i professori vi forniscono le linee guida dei loro corsi, ma se vi fanno delle domande non abbiate paura, non è mica un test!
  • Se l'Università mette a disposizione un tutor, una persona indicata dalla facoltà proprio per dare aiuto alle matricole,  non lesinare nel porgli domande e sfruttalo per orientarti tra lezioni e nuovi prof!
  • Cerca di capire sin da subito se devi frequentare alcune ore di laboratorio, in modo da non ritrovarti a ridosso dell'esame senza crediti sufficienti per sostenerlo. Anche in questo caso il tutor può aiutarti.
  • Segna anche l'orario di ricevimento dei professori di cui seguirai i corsi: durante l'anno avrai molte domande da porre, dall'organizzazione degli esami alle cose pratiche!
  • Inizia a relazionarto con la compilazione del piano di studi. Si tratta del tuo percorso e dal momento che alcuni esami sono a scelta ti viene chiesto di compilare il piano di studi. Non ti spaventare, fallo in base alle tue inclinazioni e se proprio hai dubbi chiedi al tutor di riferimento qualche consiglio. Ricorda: il piano si può modificare più avanti, perciò niente drammi!

Infine, qualche dritta per concludere: non arrivate in ritardo, cercate un posto vicino alla cattedra per ascoltare tutto meglio. All’inizio sarà complicato seguire tutto, ma vedrete che via via metterete insieme tutti i pezzi. Vi sentirete un po’ smarriti e spiazzati, ma rientra nella normalità delle cose, infondo è un mondo nuovo per voi. Datevi tempo per adattarvi e non scoraggiatevi fin dal primo giorno! Soprattutto, cercate di fare amicizia e di non isolarvi. Avere degli alleati sarà importantissimo per il proseguo di questa importantissima esperienza. E poi, volete mettere la pausa pranzo in compagnia? Fidatevi, siate socievoli e apritevi a nuove esperienze. Siate sereni e godetevi a pieno il primo giorno di un nuovo inizio. Sarà ricco di ostacoli ma sarà il trampolino di lancio verso il vostro futuro!

UNIVERSITA': LE NOSTRE GUIDE. Per affrontare il primo giorno di Università, sapere come muoversi e capire come funziona, non dimenticare di leggere le nostre guide sull'orientamento e sul mondo universitario:

Commenti

Commenta Primo giorno di Università: come funziona?.
Utilizza FaceBook.