News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Qualità della vita, Bolzano prima, Reggio Calabria ultima

Nord al top, sud nelle ultime posizioni. E' questo il quadro generale della classifica della Qualità della vita stilata da il Sole 24 Ore, che ha ha stilato la graduatoria delle province italiane in base al benessere.

Sei le aree tematiche prese inconsiderazione: Servizi/Ambiente/Salute, Popolazione, Ordine pubblico, Tempo libero, Tenore di vita, Affari e lavoro, per un totale di 36 indicatori.

La provincia italiana che guida la classifica della qualità della vta è Bolzano. Ultma Reggio Calabria. Milano è seconda, Roma sedicesima, Vibo Valentia penultima, Messina 104esima, Napoli 101esima.

Bolzano è prima per la quinta volta (la provincia trentina conquistò la vetta già nel 2012, 2010, 2001 e 1995). Tra i suoi punti di forza ci sono il tasso di occupazione (71%) e la bassa percentuale di crediti in sofferenza (5,6%).

 

La top ten: Bolzano, Milano, Trento, Firenze, Sondrio, Olbia-Tempio, Cuneo, Aosta, Siena, Ravenna. Al dodicesimo posto c'è Bologna, 48esima Venezia, 88esima Bari.

Il Sole 24 ore ha stilato una classifica anche per ciascuna delle aree. Milano è prima per il Tenore di vita, Prato svetta per Affari e lavoro, Monza e Brianza caplista per Servizi Ambiente e Salute, Olbia Tempio è il top a livello demografico, per ordine pubblico Nuoro è il massimo, Rimini è la regina del tempo libero.

 

 

Commenti

Commenta Qualità della vita, Bolzano prima, Reggio Calabria ultima.
Utilizza FaceBook.