News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Quando guidi lo smartphone si blocca: nuova idea di Google

Un dispositivo in grado di bloccare lo smartphone mentre il suo possessore è alla guida di un'auto. E' una idea a cui Google sta lavorando da un po' di tempo, tanto da avere tra lemani già il brevetto del nuovo sistema. Per la commercializzazione, però, si prevedono tempi medio-lunghi.

Attualmente è già possibile bloccare uno smartphone mentre si è in auto (captando movimenti e velocità), ma in questo modo si andrebbe ad impallare anche idevice in possesso dei passeggeri.

Google allora prevede un sistema differente, in grado di capire se il proprietario di uno smartphone è alla guida applicando dei sensori al device, il quale potrebbe anche comunicare con altri wearable, come smartband e smartwatch.

In questo modo, lo smartphone si bloccherebbe perché si accorgerebbe che i polsi del guidatore sono alle prese con volante e marce.

Attualmente le vetture di nuova e nuovissima generazione sono equipaggiate con strumenti che consentono di inviare messaggi mentre si è alla guida di un auto attraverso il riconoscimento vocale, o di parlare attraverso il vivavoce.

Esistono da anni auricolari che permettono di parlare tenendo le mani sul volante. Nonostante tutto, però, gli incidenti causati dalla cattiva abitudine di stringere lo smartphone o cellulare mentre si è alla guida continuano ad essere all'ordine del giorno.

Forse meglio bloccare lo smartphone a prescindere. Al di là del tempo che Google impiegherà prima che l'idea si concretizzi sul mercato.

 

Tags:

Commenti

Commenta Quando guidi lo smartphone si blocca: nuova idea di Google.
Utilizza FaceBook.