News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Riforma Medicina 2015: ecco le novità

Per restare sempre aggiornato sul Test di Medicina 2016 leggi le nostre guide:

In seguito all'audizione del ministro Giannini con le Commissioni congiunte Cultura e Affari Sociali avvenuta martedì scorso, sono emerse alcune novità riguardanti la Riforma Medicina 2015. Secondo quanto ha affermato il ministro dell'istruzione, le novità riguarderanno due ambiti molto caldi della facoltà di Medicina, vale a dire il Test Medicina e le scuole di Specializzazione Medicina. La Riforma Medicina 2015 partirà entro la fine di quest'anno: scopriamo dunque nello specifico di cosa si tratta.

Riduzione percorso di Specializzazioni Medicina

La prima novità della Riforma Medicina 2015 riguarda la riduzione di tutto l'iter delle scuole di specializzazione. La Giannini non ha ancora firmato il decreto di riordino delle scuole di specializzazione, ma è intenzionata a leggerlo e firmarlo nel minor tempo possibile. La riforma dovrebbe partire già dal prossimo concorso di specializzazione, il cui bando dovrebbe essere pubblicato entro il 28 febbraio, mentre il test sarà somministrato intorno ad aprile. Secondo il decreto, il percorso di specializzazione sarà ridotto di circa un anno, e per ogni percorso sarà introdotto un test nazionale.

Le scuole di specializzazione passeranno da 57 a 50: saranno eliminate Medicina Aerospaziale e Neurofisiopatologia, mentre altre saranno accorpate. Tra tutte, 30 subiranno una riduzione del percorso, tra cui Psichiatria, che sarà ridotta a 4 anni, e Chirurgia, che invece sarà ridotta a 5 anni. 

Inoltre, aumenteranno le ore riguardo il tirocinio, e sarà possibile svolgere il tirocinio al di fuori dei policlinici universitari. Saranno infine finanziate circa 700 borse in più per le specializzazioni, grazie ad un finanziamento extra.

Test Medicina 2015: abolizione o no?

Nonostante le continue affermazioni da parte del ministro riguardo l'abolizione del Test Medicina, la Riforma Medicina 2015 non riguarderà l'abolizione del test d'ammissione. Il test d'ammissione dunque ci sarà, e avverrà probabilmente entro il 10 di settembre, mentre per l'abolizione e il passaggio al modello francese, decantato dal ministro per mesi, avverrà non prima del 2016. 

Commenti

Commenta Riforma Medicina 2015: ecco le novità.
Utilizza FaceBook.