News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Rinuncia agli studi: la guida

RINUNCIA AGLI STUDI: LA GUIDA. Se sei uno studente fuori corso ormai da tempo o semplicemente non ti va più di proseguire il tuo percorso universitario, puoi effettuare la Rinuncia agli studi, un iter che ti permette di interrompere la tua Carriera universitaria e iniziare così a fare altro, magari qualcosa che ti piace di più. Iniziamo col precisare subito una cosa: la rinuncia agli studi non sempre comporta la perdita degli esami sostenuti. O meglio, nel momento in cui si decidesse di ritornare all'università, occorrerà senz'altro effettuare una nuova iscrizione, e gli esami già sostenuti verranno riconosciuti e convalidati dopo un'attenta analisi e valutazione del Consiglio di corso.  Ovviamente, questo vale se si decide di iscriversi nuovamente allo stesso corso di laurea o un altro che presenta un piano di studi simile: in questo caso il Consiglio di corso di studio valuterà i crediti acquisiti dallo studente e deciderà quali riconoscere. Ma torniamo a noi: se hai deciso di abbandonare gli studi universitari devi per prima cosa presentare una domanda presso la Segreteria della tua università. In questa guida ti daremo tutte le informazioni necessarie per avviare la tua rinuncia agli studi: continua a leggere e scopri come fare!

RINUNCIA AGLI STUDI: COME FARE DOMANDA PER RITIRARSI DALL'UNIVERSITA'. La rinuncia agli studi è un atto formale con cui decidi di chiudere il tuo percorso di carriera universitaria. Si tratta di un atto irrevocabile, per cui non avrai diritto alla restituzione delle tasse versate. Ecco l'iter da seguire per rinunciare agli studi universitari: 

  • Pagare le tasse arretrate: gli studenti iscritti che intendono rinunciare al corso di studio durante l'anno accademico devono essere in regola con il pagamento delle tasse. In alcuni casi dovranno poi pagare una tassa di iscrizione e metà della quota della seconda rata, ma attenzione: le regole cambiano da ateneo ad ateneo, per cui chiedi tutti i dettagli in segreteria. Coloro che presentano la domanda entro i termini di pagamento delle tasse universitarie e non hanno sostenuto alcun esame, in genere sono esonerati dal pagamento di queste. Qualora si cambiasse idea e si volesse effettuare una nuova iscrizione, non si avrà diritto al rimborso rate.
  • Compilare la domanda online: controlla bene il regolamento sul portale del tuo Ateneo e compila il modulo online, stampa, firma e apponi una marca da bollo. 
  • Presenta la domanda di abbandono presso la Segreteria o lo Sportello di Ufficio Carriera di pertinenza dl tuo dipartimento. Dovrai inoltre consegnare il libretto, il badge universitario e presentare un documento di riconoscimento. La domanda non verrà accettata nel momento in cui non si sarà in regola con il pagamento delle tasse.
  • Potrai presentare la domanda di rinuncia agli studi in qualsiasi momento dell'anno: il ritiro dall'università comporta la decadenza della condizione di studente a partire dalla presentazione del modulo presso la Segreteria. 
     

RINUNCIA AGLI STUDI: E' POSSIBILE ISCRIVERSI DI NUOVO ALL'UNIVERSITA'? Se poi con il tempo ti rendi conto di voler riprendere i tuoi studi universitari o di volerti iscrivere ad un corso di laurea diverso, dovrai ricominciare dal principio ed effettuare una nuova immatricolazione. Lo studente potrà richiedere il riconoscimento esami e crediti già acquisti in passato: il Consiglio del corso di studi scelto procederà con la valutazione di questi ai fini di un possibile riconoscimento parziale o totale, previo di un pagamento di indennità, il cui ammontare dovrà essere stabilito dagli Organi competenti. L'iter per l'interruzione studi universitari non è dunque lungo o difficile, ma sicuramente comporta una serie di situazioni incresciose come il pagamento di tasse in alcuni casi e soprattutto una grossa spesa nel momento in cui si dovesse cambiare idea e procedere con una nuova iscrizione. Per cui, il consiglio è quello di pensarci bene e prendersi del tempo: magari si tratta di un dubbio temporaneo, quindi rifletti e aspetta esserne sicuro! Per saperne di più: Iscriversi all'università dopo la rinuncia agli studi

Leggi anche: Rinuncia agli studi: cosa comporta

Commenti

Commenta Rinuncia agli studi: la guida.
Utilizza FaceBook.