News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Scegliere l’università: la facoltà di ingegneria edile e architettura

SCEGLIERE L'UNIVERSITA': LA FACOLTA' DI INGEGNERIA EDILE E ARCHITETTURA. Decidere cosa fare da grande e di conseguenza scegliere l'università spesso genera confusione e forti dubbi, che poi si riducono spesso a due o tre opzioni tra cui decidere. In alcuni casi però la scelta può anche non avvenire: per esempio, se sei indeciso tra le professioni di ingegnere e architetto invece di doverti iscrivere necessaramente ad uno dei due corsi di laurea corrispondenti, puoi optare per il corso di laurea in Ingegneria Edile e Architettura: alla fine del percorso universtario poi potrai decidere quale carriera professionale intraprendere. Ti sei un po' incuriosito e vuoi saperne di più? Allora leggi questa guida in cui ti daremo alcune informazioni su materie, esami, sbocchi professionali. 

Non perderti Come Iscriversi all'Università: la guida


FACOLTA' DI INGEGNERIA EDILE E ARCHITETTURA: MATERIE ED ESAMI. Ingegneria Edile e Architettura è un corso di laurea magistrale della durata di 5 anni. Nei primi anni il piano di studi mira a fornire una solida formazione nelle discipline matematico-fisiche, storiche, della rappresentazione, dell’ingegneria strutturale, così da potenziare negli studenti le capacità di ideazione e progettazione di edifici ed insediamenti e risoluzione dei relativi problemi.
Tra le discipline studiate e approfondite successivamente figurano l'architettura e la storia dell'architettura, insieme a tutte le materie relative alle tecniche e progettazione dell'ingegneria. La teoria è affiancata quasi sempre da attività di laboratorio che servono a verificare le conoscenze acquisite. 

 

FACOLTA' DI INGEGNERIA EDILE E ARCHITETTURA: OBIETTIVI FORMATIVI. Il corso di laurea mira a fornire una base scientifico-ingegneristica, fondata sul formalismo e sull'analisi dei dati, e una base architettonica basata su aspetti strutturali, artistici e tecnici. L'unione di aspetti tecnici, artistici e storici permette allo studente di avere un bagaglio culturale completo accrescendone l'inventiva. 
 

FACOLTA' DI INGEGNERIA EDILE E ARCHITETTURA: SBOCCHI PROFESSIONALI. Terminato il percorso di studi magistrale di ingegneria edile e architettura il laureato può decidere se completare la propria preparazione con un Dottorato di Ricerca o un Master di II livello. Le figure professionali che emergono sono Ingegnere Edile o Architetto, Libero Professionista o Professionista inserito in ambienti lavorativi aziendali.
 

INGEGNERIA EDILE E ARCHITETTURA: IL VIDEO SUL CORSO DI LAUREA. Adesso puoi approfondire il tutto con un video sul corso di laurea realizzato da Il resto del Camplus... Buona Visione!


UNIVERSITA': LE GUIDE PER ORIENTARTI. Vuoi saperne di più sul mondo universitario? Non perderti allora le nostre preziose guide:


Scopri i dettagli sul Test d'Ingresso di Architettura 2016

Commenti

Commenta Scegliere l’università: la facoltà di ingegneria edile e architettura.
Utilizza FaceBook.