News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Scuola di ladri in un campo Rom della Capitale

Scuola di ladri. No, non è un film degli anni '80 con Lino Banfi, Paolo Villaggio e Massimo boldi, ma una vera e propria università del crimine scovata dal quotidiano veneto 'Il gazzettino', che si trova Villaggio della solidarietà di Castel Romano.

Qui, agli allievi vengono insegnate le tecniche del furto. Con destrezza e non solo. Borseggi, l''abbraccio', la sottrazione del portafoglio, non disdegnando un po' di violenza.Questo il campionario che i maestri offrono agli scolaretti del crimine.

Secondo quanto riporta il quotidiano, i maestri sono dei veri e propri guru del crimine. Figure ampiamente riconosciute come tali all'interno dei campi Rom della zona. 'Il Gazzettino' descrive una organizzazione simile a quella di un normale istituto scolastico pubblico.

Gli 'allievi' sono così divisi per classi, e per livelli. I ragazzi che superano un corso vengono 'promossi' a quello successivo, più difficile. All'interno del campo rom sono organizzati corsi per tutte le età.

Il villaggio si trova a Castel Romano, sulla via Pontina, a trenta chilometri dalla Capitale. E' finito sotto la lente d'ingrandimento dell'inchiesta denominata 'Mafia Capitale'. E' costato 5 milione di euro.

I livelli di scolarizzazione all'interno del Villaggio della solidarietà sono anemici. Il 50% dei bimbi delle elementari abbandona la scuola, percentuale che sale al 95% per le scuole medie.

Tags:

Commenti

Commenta Scuola di ladri in un campo Rom della Capitale.
Utilizza FaceBook.