News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Sherlock, l'antifurto con una app per le biciclette

Si chiama Sherlock ed è il dispositivo gps inserito nella bici che, attraverso una app ed uno smartphone, consente ai ciclisti di localizzare la propria bicicletta ovunque essa sia.

Basta inserire Sherlock sul manubrio (nel quale si mimetizza talmente bene che pereventuali ladri è impossibile individuarne la presenza) ed il gioco è fatto. Il dispositivo creato dalla Startup dell'Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino.

"Sherlock è un antifurto GPS collegato ad una applicazione mobile che permette ai ciclisti di localizzare con precisione la propria bici e recuperarla in caso di furto", si legge sul sito ufficiale della start up.

Sherlock ha 8 Caratteristiche principali:

Localizzazione: combinazione di modulo GPS e connessione Internet (GSM/GPRS) per una precisione minore di a 5 metri

Notifiche push: se la bici viene spostata l’utente riceve una notifica immediata tramite la app

Design discreto: il dispositivo è molto compatto e leggero. Può essere installato liberamente nel manubrio, nel reggisella o nel cambio elettronico e non è visibile dall’esterno.

Affidabilità: il sistema associa univocamente l’utente, il dispositivo e la bicicletta per garantire una corretta identificazione al ritrovamento.

Durata della batteria: la batteria è ottimizzata per essere in funzione solo quando la bici è in movimento.

Allarme sonoro: entra in funzione quando qualcuno cerca di muovere la bici e può essere attivato dall’utente a seconda delle sue preferenze tramite la app.

Performance tracking: monitora le prestazioni (distanza percorsa, velocità media, tracciati, etc.) e visualizza i dati sulla app che sarà integrata con le piattaforme per ciclisti più diffuse.

User experience: tutte le funzioni possono essere controllate tramite la app via Bluetooth LE.

Image credits: sherlock.bike

Image credits: sherlock.bike

Tags:

Commenti

Commenta Sherlock, l'antifurto con una app per le biciclette.
Utilizza FaceBook.