News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

SignAloud, il guanto che traduce la lingua dei segni

SignAloud è un guanto hi-tech che permette di tradurre il linguaggio dei segni. L'invenzione è di due studenti di vent'anni iscritti all'Università di Washington.

Il dispositivo riesce ad intercettare i movimenti dell'utente ed a 'girarli' ad un pc attraverso il sistema bluetooth.

La creazione di Thomas Pryor e Navid Azodi, questo il nome dei due studenti, permetterà di interpretare la lingua dei segni anche a chi non la conosce.

Attualmente c'è solo una lingua a disposizione, l'inglese. Thomas e Navid, però, hanno promesso che il sistema includerà presto nuove lingue ed una app.

SignAloud, intanto, si è aggiudicato il premio Lemelson-MI (Massachusetts Institute of Technology), nel video che segue, ecco il suo funzionamento.

 

 

 

 

Tags:

Commenti

Commenta SignAloud, il guanto che traduce la lingua dei segni.
Utilizza FaceBook.