News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Studiare Medicina all'estero: come e dove

COME STUDIARE MEDICINA ALL'ESTERO. I Test di Medicina in Italia permettono solo a poche persone di poter accedere alla facoltà dei propri sogni e, proprio per questo, alcuni decidono di aggirare l'ostacolo del numero chiuso scegliendo una via alternativa e molto discussa: studiare Medicina all'estero. Una decisione difficile che impone di prendere in considerazione diversi fattori: dal dove ai costi, passando per la questione della lingua in cui bisognerà sostenere gli esami (che a volte non è né quella italiana né l'inglese!). In questa guida ti  spiegheremo tutto quello che devi fare per studiare medicina all'estero passando per dov'è possibile studiare Medicina senza test (o con una prova d'accesso più semplice) senza dimanticare i costi e le informazioni di base per l'orientamento universitario.

Allenati al test di medicina con le Simulazioni test medicina 2016

STUDIARE MEDICINA ALL'ESTERO: DOVE. Dove studiare Medicina all'estero? Le mete più ambite per studiare Medicina all'estero sembrano essere le nazioni dell'Europa dell'Est e la Spagna. Esse offrono la possibilità di immatricolarsi senza affrontare un test d'ammissione, o hanno test d'ingresso più semplici e fattibili, o che non implicano una selezione. Cerchiamo di analizzarle nel dettaglio, magari una di queste potrebbe interessarti!
 

STUDIARE MEDICINA ALL'ESTERO: ROMANIA. In Romania sono tante le Università alle quali possono iscriversi gli studenti italiani. A Bucarest, per esempio, l'Università Carol Davila offre tra i 130  e i 160 posti agli studenti stranieri, e per iscriversi c'è tempo fino alla fine di settembre (per la data precisa occorre contattare l'ateneo). Non vi è un esame d'ammissione, basta iscriversi entro la data prestabilità, e fare un corso intensivo di lingua rumena che dura un anno. Il titolo di studio viene riconosciuto a livello europeo, in quanto la Romania fa parte della Comunità Europea. Gli studenti affiancano agli studi teorici quelli pratici, in laboratori, ambulatori e ospedali pubblici. Il costo annuale è di circa 5.000 euro. Per saperne di più, leggi qui: Studiare medicina in Romania
 

UNIVERSITA' MEDICINA ALL'ESTERO: LA BULGARIA. Molto interessante è l'offerta proposta dalla Medical University of Sofia. Essa infatti ha attivato, per l'International Campus di Chiasso (in Svizzera), il primo biennio di Medicina in lingua inglese. Per i successivi quattro anni bisogna però spostarsi nella sede principale a Sofia, in quanto il percorso di studi prevede attività di laboratorio da svolgere nelle cliniche universitarie più attrezzate. Non vi è il test d'ammissione, bisogna seguire un corso preparatorio organizzato da Cepu International, riguardante materie scientifiche, linguaggio medico in inglese e lingua inglese, con una prova finale. L'unico tasto dolente? Il costo: circa 50.500 euro d'iscrizione! Sei interessato? Allora leggi qui: Studiare Medicina in Bulgaria: costi e come fare
 

STUDIARE MEDICINA ALL'ESTERO: ALBANIA. Un'altra grande opzione per gli studenti italiani riguarda l'Università Nostra Signora del buon consiglio di Tirana. L'università è nata nel 2004 per convenzione fra tre università italiane, Roma Tor Vergata, Università di Bari e la Statale di Milano. Per accedere ai corsi basta affrontare un test completamente in italiano, non selettivo, che mira solamente ad accertare che lo studente sia in grado di affrontare il percorso di studi in Medicina. I titoli rilasciati da questa università sono validi sia in Albania che in Italia, e vi è la possibilità, dopo il primo anno, di tornare in Italia per continuare gli studi. Anche in questo caso il costo d'iscrizione è molto alto: circa 10.000 euro. Per approfondire: Studiare medicina in Albania: come fare e quanto costa
 

UNIVERSITA' MEDICINA ALL'ESTERO: SPAGNA. Se invece non vuoi spostarti di molto, puoi sempre indirizzarti verso un'università spagnola privata, come l'Università Europea di Madrid. La selezione avviene mediante titoli, i voti degli ultimi 3 anni della scuola superiore e il voto di Maturità. Bisogna inoltre avere un livello B2 di conoscenza della lingua spagnola, ed affrontare un semplice test di biologia e chimica. In seguito, verranno sommati i vari punteggi e sarà stilata una graduatoria, dopo la quale ci sarà un colloquio finale. Il costo è molto elevato: circa 90.000 euro all'anno. Per saperne di più: Studiare medicina in Spagna: come funziona l'accesso
 

UNIVERSITA' MEDICINA ALL'ESTERO: STATI UNITI. Studiare negli Stati Uniti è un sogno di molti, ma la competizione è spietata ed essere ammessi non è certo semplice. Il percorso di studio prevede quattro anni di corso di laurea pre-medical e poi 4 anni di Med School. Al termine del percorso poi, si può entrare nei programmi di specializzazione che portano all'ottenimento dell'abilitazione come medico. Il vantaggio di studiare medicina negli Stati Uniti è la possibilità di frequentare le università più prestigiose al mondo; tuttavia, i costi sono molto alti: anche fino a 45 mila dollari nelle med school più prestigiose! Approfondisci, leggendo qui: Studiare medicina in America: come funziona negli Stati Uniti

 

UNIVERSITA' MEDICINA ALL'ESTERO: INGHILTERRA. Anche in Inghilterra troverete alcune delle università tra le migliori al mondo e i titoli sono riconosciuti a livello internazionale. Tutte le università sono a numero chiuso e le ammissioni avvengono sulla base di requisiti stabiliti dai singoli atenei. Oltre alla preparazione nelle materie scientifiche, dovrai affrontare un test di logica e l'esame di inglese. Inoltre le procedure per l'iscrizione includono anche una lettera di referenze e una lettera di presentazione. Gli hobby e le attività di volontariato sono molto importanti per ottenere un posto in università. Per maggiori informazioni, basta un click: Studiare medicina in Inghilterra: costi e come fare

 

UNIVERSITA' MEDICINA ALL'ESTERO: UNIVERSITA' BULGARE, CECHE E SLOVACCHE. Negli ultimi tempi il panorama per chi vuole studiare medicina all'estero si è arricchito ulteriormente e si sono aggiunte nuove mete come: la Medical University Sofia, l'Università Carol Davila di Bucarest, Comenius di Bratislava, l'Università di Debrecen e la Charles University Praga. Il panorama è davvero ampio e l'offerta molto varia: si passa da modelli di eccellenza a situazioni la cui validità è spesso messa in dubbio, il test d'ingresso a volte è assente ed altre molto difficile da superare e, ovviamente, anche i prezzi non sono gli stessi (ma è possibile affermare che in media i costi si aggirano intorno agli 8.000 euro). Informarsi su ogni singolo ateneo prima di effettuare la propria scelta è quindi assolutamente necessario.
 

STUDIARE MEDICINA ALL'ESTERO: DOVE NON ANDARE. Diciamo che a livello di Test Universitari noi italiani non siamo messi peggio dei Tedeschi: in Germania gli studenti, per accedere alla facoltà di Medicina, devono avere un voto di Maturità abbastanza alto e superare un test veramente difficile! In Francia invece non c'è un test d'ingresso iniziale, ma per accedere al secondo anno bisogna superare un esame di sbarramento abbastanza complicato, che si può rifare solamente una volta. E che dire dell'Inghilterra? Oltre al resto, ci vuole una lettera di referenza di un insegnante, una presentazione autobiografica con tanto di curriculum dettagliato, e per finire è necessario aver maturato esperienze di volontariato in Africa o in Asia.
 

STUDIARE MEDICINA ALL'ESTERO: COSTI. Come abbiamo visto, per studiare Medicina all'estero occorre in alcuni casi superare un test di ingresso, per altri l'accesso è libero o mediante valutazione dei titoli. In ogni caso, occorre anche considerare i costi, che variano in base al Paese in cui si decide di andare: se per esempio in Albania il costo annuale è di circa 5.000 euro, in Spagna il prezzo è esorbitante: 90.000 euro all'anno. Dunque, prima di decidere, informatevi bene anche sui costi, contattando la segreteria dell'Università scelta.

Preferisci rimanere a studiare in Italia? Se non superi il test allora leggi: Test Medicina 2016: facoltà alternative

STUDIARE MEDICINA ALL'ESTERO SENZA TEST: ECCO DOVE. Infine, se il tuo scopo è quello di evitare in ogni modo e a qualunque costo la prova di accesso aggirando l'ostacolo del numero chiuso (ma non qualunque tipo di ostacolo esistente, sia chiaro!), allora ti consigliamo di leggere con attenzione la nostra guida specifica: Studiare Medicina senza Test d'ingresso: dove e come è possibile

Tutto questo parlare di estero ti ha fatto venire voglia di rimanere in Italia, allora stai attento a non bucare le scadenze: Iscrizione all'Università: calcolo tasse, esoneri e modulistica

Commenti

Commenta Studiare Medicina all'estero: come e dove.
Utilizza FaceBook.