News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Studiare Medicina in Romania

STUDIARE MEDICINA IN ROMANIA. Non vuoi affrontare il test d’ingresso 2016 di Medicina o stai pensando a un piano B nel caso non riuscissi a superare la prova per il numero chiuso? Sono tanti gli studenti italiani che decidono di intraprendere di studiare Medicina all'estero e uno dei paesi più gettonati è senz’altro la Romania. Le facoltà di medicina sono molto valide e il titolo di studio viene riconosciuto a livello europeo, in quanto la Romania fa parte dell’Unione Europea. Se sei interessato a frequentare l’università di medicina in Romania, scopri in questo articolo quali sono le migliori facoltà del Paese, quali sono i requisiti e i documenti richiesti e a quanto ammontano le tasse universitarie.



STUDIARE MEDICINA IN ROMANIA: LE MIGLIORI UNIVERSITÀ. In Romania ci sono molte università valide per quanto riguarda medicina. Ecco le più famose e che permettono l’accesso a studenti provenienti dall’Unione Europea:

  • Università di Medicina e Farmacia Carol Davila (Bucarest). È l’università pubblica rumena più prestigiosa: l’ARACIS (Agenzia Rumena di Certificazione della Qualità dell’Istruzione Superiore), ha conferito all’Università il voto più alto per quanto riguarda la qualità dell’insegnamento universitario. Questa università ha siglato accordi con 15 università italiani, tra cui: Università degli studi di Roma, Università degli Studi di Milano Bicocca, Università degli Studi di Napoli, Università degli Studi di Bologna, università degli studi di Bari Aldo Moro, e Università degli studi di Perugia.
  • Università Titu Maiorescu (Bucarest). L’università, che ha anche la facoltà di medicina, fa parte dell’Associazione Europea delle Università, è membro dell’Associazione Internazionale delle Università e dell’Associazione Europea dei Coordinatori del progetto ERASMUS. Ha accordi internazionali con: l’Università di Roma “La Sapienza”, Università degli Studi di Perugia e Università degli studi di Verona.
  • Università statale di Medicina Iuliu Hatieganu (Cluj-Napoca). Fondata nel 1872, è un’altra delle università più rinomate della Romania e anche a livello europeo. È stata la prima università a introdurre l’obbligo dell’insegnamento della medicina in rumeno e tecniche moderne ed efficaci per insegnare.

Leggi anche: Studiare Medicina senza Test d’ingresso: dove e come è possibile

STUDIARE MEDICINA IN ROMANIA: COME FUNZIONA. Il corso di laurea in medicina ha una durata di 6 anni, diviso in 12 semestri, e i crediti da ottenere per la laurea sono 360, secondo quanto previsto dalla Dichiarazione di Bologna che unifica il sistema dei crediti a livello europeo. Dal 2015, per accedere alle facoltà è richiesto il superamento di un test d’ingresso e ogni ateneo fissa un limite nel numero di studenti stranieri che possono iscriversi alle singole università (alla Carol Davila i posti per i cittadini UE sono 275 per l’anno accademico 2016/2017). Il test è in lingua rumena quindi dovrete frequentare un corso intensivo di rumeno. Il test è comunque più semplice del rispettivo italiano, e il percorso scolastico precedente, incluso il voto di maturità, viene considerato per stilare la graduatoria finale. In Romania è poi possibile seguire corsi in inglese, francese e rumeno.
L’università in Romania è molto pratica: laboratori, tirocini serratissimi, pratica in sala operatoria sono all’ordine del giorno. Le classi sono al massimo di una ventina di persone. Gli esami si tengono tra i corsi e si dividono in test pratici e test teorici.

Allenati al test di medicina con le Simulazioni test medicina 2016

STUDIARE MEDICINA IN ROMANIA: COME ISCRIVERSI. Le iscrizioni sono generalmente effettuabili entro la fine di settembre; per maggiori dettagli consulta il sito dell’università. Ecco i documenti necessari per l’iscrizione:

  • domanda di iscrizione scaricabile dal sito dell’Università;
  • diploma di scuola superiore in originale, più una copia notarile tradotta in rumeno;
  • conversione dei voti ottenuti nei relativi secondo il sistema rumeno (la traduzione deve essere autenticata);
  • copia tradotta in rumeno del certificato di nascita;
  • fotocopia del passaporto
  • 2 fotografie recenti;
  • copia e traduzione in rumeno dei documenti che certificano la residenza permanente all’estero;
  • una lettera che certifica che rilascio del Diploma di Maturità scritta dal Ministero dell’istruzione;
  • certificato medico.

Vuoi considerare delle alternative? Leggi qui: Test Medicina 2016: facoltà alternative

STUDIARE MEDICINA IN ROMANIA: I COSTI. Le tasse universitarie in Romania si attestano tra i 3.500 e i 5000 euro annuali. Il costo della vita, anche a Bucarest, è comunque piuttosto basso, se paragonato a quello italiano: in città non si spende più di 400 euro al mese per un appartamento, nelle zone più periferiche si paga anche 100 euro al mese. Un litro di latte costa sugli 0,80 euro, un biglietto dei mezzi pubblici 0,55 euro e un biglietto del cinema 4,50 euro.

Interessato a studiare medicina all’estero, ma non sai dove? Consulta le nostre risorse:

Commenti

Commenta Studiare Medicina in Romania.
Utilizza FaceBook.