News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Studiare Medicina senza Test d'ingresso: dove e come è possibile

STUDIARE MEDICINA SENZA TEST D'INGRESSO: DOVE E COME E' POSSIBILE. Studiare Medicina senza test d'ingresso è un sogno che chi teme di non risucire a superare il Test di Medicina 2016 può realizzare solo andando all'estero. Come sappiamo infatti, il corso di laurea in Medicina e Chirurgia in Italia è a numero chiuso, ed essendo pochi i posti disponibili molti ragazzi sono costretti a scegliere una facoltà alternativa o, per l'appunto, ad andare all'Estero. Non tutte le facoltà di Medicina fuoi dall'Italia, però, sono senza Test d'ingresso: cerchiamo  di capire in quali Paesi d'Europa il corso di laurea è ad accesso libero e consente aggirare l'ostacolo del numero chiuso. In Europa ci sono diverse università che prevedono l'accesso libero alla Facoltà di Medicina: vediamo quali sono le migliori e quelle più economiche!

Allenati al test di medicina con le Simulazioni test medicina 2016

MEDICINA SENZA TEST D'INGRESSO: DOVE ANDARE ALL'ESTERO. Se in Francia l'esame di sbarramento è previsto al secondo anno di Medicina e in Germania il test di ingresso è davvero proibitivo, ciò non vale per altri Paesi europei, come per esempio la Romania e la Svizzera. Vediamo allora brevemente dove studiare Medicina all'estero senza test oppure senza numero chuso:

  • Spagna: in Spagna non esiste in numero chiuso, per cui non c'è un numero massimo di studenti che possono essere ammessi alla Facoltà di Medicina, tuttavia la selezione non è molto semplice. Bisogna presentare il diploma di Maturità e i voti ottenuti durante il triennio delle superiori e poi affrontare un piccolo test su biologia e chimica. Infine, è previsto un colloquio finale. In media il costo si aggira sulle 15.000 euro l'anno. 
  • Svizzera: in Svizzera è stato attiviato, nel polo di Chiasso, il biennio di Medicina in lingua inglese della Medical University of Sofia (MUS). Non è previsto alcun test di ingresso, ma occorre seguire un corso preparatorio, organizzato da Cepu International, su materie scientifiche e lingua inglese, al termine del quale ci sarà un piccolo esame per certificare il possesso dei requisiti. Il corso, che si svolge in lingua inglese, dura 6 anni. Unica pecca i costi: per l'iscrizione ci vogliono 50.500 euro!
  • Romania, Timisoara: la metà più ambita negli ultimi anni. Chiunque può iscriversi qui alla facoltà di Medicina, senza test di ingresso e senza alcun limite legale. L'università di Timisoara non è l'unica: studenti italiani li troviamo anche a Oradea, Iasi, Bucarest e così via. I costi inoltre sono abbordabili: circa 4.000 euro di tasse all'anno. 
  • Albania: a Tirana ci sono 2 università private che interessano ogni anno un numero sempre più alto di italiani: Università Cattolica Nostra Signora del Buon Consiglio e l’università Kristal, che rilascia titoli firmati da UniZkm e l'università di Roma Tor Vergata. Prima di iscriversi però occorre superare un test in italiano atto a valutare le conoscenze scinetifiche degli studenti. Viene tenuto in grande considerazione il bonus maturità. Il costo si aggira sulle 7.000 euro annue. 
  • Bulgaria e Repubblica Ceca: negli ultimi anni un numero crescente di italiani si iscrive alle Facoltà di Medicina presso le università bulgare e ceche, come Medical University Sofia ed Università Carol Davila di Bucarest, Università di Debrecen, Charles University Praga. Il motivo è legato al fatto che non è facile essere ammessi e le spese non sono molto alte (circa 8.000 euro all'anno).

Per saperne di più leggi: Studiare Medicina all'estero: come e dove
Vuoi aprirti più strade? Leggi qui: Test Medicina 2016: facoltà alternative

Se invece hai deciso di tentare la prova di ammissione in un'università italiana, non perderti le nostre risorse:

Commenti

Commenta Studiare Medicina senza Test d'ingresso: dove e come è possibile.
Utilizza FaceBook.