News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Test ammissione medicina: miti da sfatare ed errori da evitare

TEST INGRESSO MEDICINA: MITI DA SFATARE ED ERRORI DA EVITARE. A pochi giorni dal Test ingresso Medicina 2016 spopolano tra i candidati leggende metropolitane, dubbi e incertezze, convizioni che spesso portano a sbagliare tutto e ad andare fuori pista. L'unica verità che conosciamo è che per fronteggiare il numero chiuso bisogna studiare e allenarsi con quiz, simulazioni e prove degli anni precedenti. In questo modo ci saranno buone possibilità di rispondere correttamente alle domande del test e magari oltrepassare il punteggio minimo richiesto per essere ammessi in graduatoria (20 punti), così da essere abbastanza sicuri di riuscire ad entrare. Dunque, ultimi sforzi: impegnatevi più che potete, concentratevi al massimo durante la prova e controllate poi le risposte corrette alla fine del test. Successivamente non dovrete fare altro che  date un'occhiata ai risultati del test di medicina, disponibili sul portale Accesso Programmato a partire dal 20 settembre, e attendere il verdetto con la pubblicazione della graduatoria (il 4 ottobre). Nel frattempo però occhio a cosa stiamo per dirvi sul Test ingresso 2016 per Medicina: ecco i miti da sfatare e gli errori da evitare! 

test medicina miti da sfatare ed errori da evitare

TEST INGRESSO MEDICINA 2016: I MITI DA SFATARE. In queste occasioni, si sa, ne succedono di tutti i colori: una notizia viene ingigantita, il pensiero di un singolo candidato diventa verità assoluta. Allontanatevi dunque dai luoghi comuni, e ricordate che: 

  • Non è vero che le abilità logiche sono innate: c'è chi è più portato al ragionamento logico e chi meno, tuttavia la carta vincente è l'allenamento. Per rispondere bene alle domande di logica bisogna esercitarsi all'infinito, in quanto solo così riuscitere a rispondere in modo corretto e veloce. 
  • Matematica e Fisica non sono impossibili: le domande di Fisica e Matematica sono 8 e contano meno di tutte le altre. Non saranno semplicissime ma neanche impossibili: si tratta di ripassare bene gli argomenti elencati nel programma ministeriale ed esercitarsi a livello pratico. 
  • Il test di medicina non è inaccessibile: con il giusto metodo di studio il test di medicina potrà essere superato anche con un ottimo punteggio! Il tutto sta nel riuscire a studiare la teoria e a mettere in pratica ciò che avete imparato. Scopri di più: Come superare il test di Medicina & Test Medicina 2016: come studiare in fretta

Se vuoi sapere tutto sulle domande leggi: Test medicina 2016: cosa sapere sulle domande
 

TEST MEDICINA 2016: GLI ERRORI DA EVITARE. Detto ciò, non dimenticate che per fare un buon test dovete tenere gli occhi aperti ed evitare i seguenti errori: 

  • Dare priorità alla teoria: la teoria serve ma non bisogna concentrarsi solo su di essa! La cosa più importante è allenarsi con i quesiti a risposta multipla, con le simulazioni, in modo da comprendere il meccanismo e memorizzare meglio i concetti. Per sapere cosa studiare leggi: Test Medicina 2016: cosa studiare
  • Rispondere in fretta: il tempo non è molto, ma non significa che bisogna rispondere a caso! Meglio ragiornarci un po' su e rispondere alla fine, quando si è sicuri della risposta. 
  • Trascurare le domande di Logica: anche se non è previsto un programma di studio, si tratta dei questi più importanti, dunque è fondamentale rispondere bene! Allenatevi più che potete e cercate, durante la prova, di rimanere concentrati al massimo. 

L'allenamento è fondamentale! Utilizza le nostre risorse gratuite: Simulazioni test medicina 2016
 

TEST MEDICINA 2016: COSA SAPERE. Non dimenticare, infine, di dare un'occhiata alle nostre guide: 

Commenti

Commenta Test ammissione medicina: miti da sfatare ed errori da evitare.
Utilizza FaceBook.