News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Test ingresso economia 2016

TEST INGRESSO ECONOMIA 2016

Presso alcune università, sia pubbliche che private, la facoltà di economia è a numero chiuso, per cui occorre superare un test d'ingresso per potersi immatricolare. Tra queste università abbiamo la Cattolica, la Luiss, Luic, la Bocconi e le altre università aderenti ai test Cisia e Tolc.
Ecco allora tutte le informazioni riguardanti il test, dove si svolgeranno le prove e come prepararsi.

Non perderti le nostre risorse utili per esercitarti alla prova di ammissione:
Simulazioni Test Economia 2016

 

TEST ECONOMIA 2016: LE DATE

Presso alcune università i test ingresso di economia si svolgeranno gà a partire dal mese di febbraio, mentre per altre, n particolare per coloro che adotteranno il test Cisia cartaceo e il test Tolc online bsognerà attendere ancora un po'.
Per tutti gli aggornamenti sulle date del test di economia non perdete:

TEST INGRESSO ECONOMIA 2016: LE DOMANDE

Il test d'ingresso per la facoltà di economia mira a testare le attitudi di ogni candidato verso le materie economiche, oltre a valutarne la capacità verbale e quelle logico matematiche. Le domande variano da università ad università, mentre per quanto riguarda le università che aderiscono al test Cisia la struttura della prova è la stessa: 

  • 13 quesiti di logica: nei quesiti vi sono successioni di figure o numeri e bisogna individuarne gli ordinamenti, oppure vengono esposte premesse e bsogna individuare l'affermazione deducibile da queste.
  • 10 quesiti di comprensione verbale: vengono presentati alcuni brani e occorre rispondere ad alcuni quesiti riguardanti il testo.
  • 13 quesiti di matematica: si tratta di domande che mirano a testare le conoscenze di matematica del candidato. 

I quesiti hanno 5 opzioni di risposta: ogni risposta esatta vale 1 punto, ogni risposta sbaglata -1/4 d punto, ogni risposta non data 0 punti. 
 

TEST ECONOMIA 2016: COME PREPARARSI

Per prepararsi al test di economia occorre studiare gli argomenti richiesti dalle università, che possono riguardare materie come economia, economia aziendale e matematica.
Per quanto riguarda il test Cisia bsogna studiare:

  • Potenze
  • Radici
  • Esponenziali
  • Logaritmi e calcoli con l’uso dei logaritmi
  • Equazioni e disequazioni razionali fratte, irrazionali, logaritmiche ed esponenziali
  • Calcolo letterale.
  • Risoluzione pratica di semplici Sistemi lineari
  • Coordinate cartesiane
  • Equazione della retta e di semplici luoghi geometrici
  • Grafici di funzioni elementari
  • Proprietà e operazioni sui numeri
  • Valore assoluto
  • Polinomi
  • Equazioni e disequazioni algebriche di primo e secondo grado o ad esse riducibili

Per quanto riguarda le domande di logica e comprensione verbale occorre invece allenarsi con simulazioni o quiz di logca, in modo da memorizzarne il meccanismo e diventare più veloci. 
 

TEST INGRESSO ECONOMIA 2016: DOVE SOSTENERE LA PROVA

Le università italiane presso cui bisogna sostenere il test d'ingresso di economia sono Bocconi, Luiss, Luic, Cattolica, mentre le università che aderiscono al test Cisia sono: Università di Basilicata, Benevento (Università del Sannio), Cassino, Chieti-Pescara, Cosenza (Unversità della Calabria), Foggia, Macerata, Modena, Napoli (Federico II), Napoli Parthenope, Napoli Seconda – SUN (Capua), Parma, Pisa (sede di Livorno), Salerno, Siena e Urbino.

Leggi anche


TEST INGRESSO 2016: TUTTO SUL NUMERO CHUSO

Per avere informazioni sugli altri test d'ingresso 2016 non perderti:


Scopri tutti i dettagli su Come Iscriversi all'Università e orientati al meglio fra calcolo delle tasse, gli esoneri previsti, le borse di studio e la documentazione necessaria.

Commenti

Commenta Test ingresso economia 2016.
Utilizza FaceBook.