News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Test Medicina 2015: prova ad aprile?

Per restare sempre aggiornato sul Test di Medicina 2016 leggi le nostre guide:

Stando agli ultimi rumors del web e alle indiscrezioni trapelate da alcune affermazioni del ministro Giannini, che fanno intuire tempi molto lunghi per il passaggio al modello francese, il Test Medicina 2015 probabilmente si farà, e quasi sicuramente ad aprile. Qualche settimana fa il ministro dell'istruzione ha infatti affermato: “Abbiamo istituito una commissione mista per arrivare ad una selezione qualitativamente migliore”, facendo capire che il passaggio al modello francese non sarà così immediato come si è pensato finora. Per cui, siamo indotti a pensare che ad aprile (o forse a settembre?) ci sarà il Test Medicina 2015, e sarà eliminato poi dall'anno successivo. Inoltre, non abbiamo ulteriori comunicazioni da parte del Miur, per cui siamo indotti a pensare che almeno per quest'anno sarà tutto come prima, e i test di ammissione si svolgeranno nelle modalità previste negli anni precedenti. 

Test Medicina 2015: quando si terrà?

Molto probabilmente, il Test Medicina 2015 si svolgerà non più a settembre, ma ad aprile, come l'anno scorso. Tutto ciò perché, secondo il Miur, in questo modo si manterrà un margine temporale per risolvere eventuali problemi prima dell'inizio dell'anno accademico 2015/2016. Insomma, una doccia fredda per i poveri maturandi, che ad aprile 2015, tra Tesina di Maturità e ultime interrogazioni, dovranno anche prepararsi alle prove d'accesso per la facoltà di Medicina. 

Ricorsi test medicina: le posizioni dei rettori

E mentre attendiamo una notizia ufficiale sul Test Medicina 2015, sembrano non essere del tutto risolti i problemi sorti in seguito ai ricorsi al test, tutti accolti. Ciò ha generato lo sconvolgimento degli atenei che si sono trovati centinaia di matricole in più, con il conseguente ritardo delle lezioni e il problema di aule e docenti. Per non parlare poi dei problemi sorti in sede del Test Specializzazioni Medicina, e l'errore del Cineca ha provocato circa 6000 ricorsi al Tar, che porteranno anche in questo caso al sovraffollamento e al ritardo delle attività. 

Tutto ciò ha spinto la Conferenza dei presidenti dei corsi di laurea in Medicina ad approvare una mozione in cui si minacciano le dimissioni di massa se il Governo non agirà nel modo giusto. Il presidente Andrea Lenzi ha dichiarato che la Conferenza non ha intenzione di essere complice del degrado della professione medica, per cui, se la situazione non cambierà, si dimetteranno tutti i Presidenti di corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia di tutte le sedi universitarie italiane. Sarà anche questo uno dei motivi che ha causato lo slittamento dell'abolizione del Test di Medicina?

Commenti

Commenta Test Medicina 2015: prova ad aprile?.
Utilizza FaceBook.