News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Test Professioni Sanitarie 2016: cosa portare

TEST PROFESSIONI SANITARIE 2016: COSA PORTARE

Le università hanno ormai tutte pubblicato i bandi per il test professioni sanitarie 2016, per cui adesso non bisogna fare altro che studiare ed allenarsi con simulazioni e prove degli anni precedenti in vista della prova ufficiale, che si svolgerà in tutta Italia il 13 settembre.
Non dimenticate poi di fare attenzione alle modalità di iscrizione al test, a tutto quello che bisogna presentare e alle scadenze relative a presentazione della domanda e pagamento del contributo di partecipazione.
Detto questo, non vi rimane che una cosa da fare: arrivare al test con tutto quello che serve, altrimenti si rischia di non poter partecipare al concorso! Vediamo allora cosa portare al test ingresso 2016 per Professioni Sanitarie. 

Non perderti:
Test Professioni Sanitarie 2016: risultati e domande live
Simulazioni test professioni sanitarie 2016

 

TEST PROFESSIONI SANITARE 2016: TUTTO QUELLO CHE SERVE IL GIORNO DELLA PROVA

Per prima cosa non dimenticate di leggere bene il bando della vostra università: le regole potrebbero cambiare da ateneo ad ateneo, per cui state molto attenti!
Vediamo comunque in generale quello che bisogna portare il giorno della prova di ammissione a Professioni Sanitarie:

  • Documento di identità: carta di identità o passaporto ancora valido sono documenti che vengono accettati sicuramente. Per quanto riguarda la patente fate attenzione, in alcune università non viene accettata! 
  • Modulo di iscrizione: ricordate di stanpare la domanda di iscrizione e presentarla il giorno del test.
  • Ricevuta pagamento contributo di partecipazione al concorso: altra cosa fondamentale! Senza la ricevuta dell'avvenuto pagamento non sarete ammessi alla prova.
  • Penna nera: consigliamo di portare due penne... Nel caso una non dovesse funzionare, non perderete tempo prezioso a cercarne un'altra! 
  • Orologio: uutilissimo per monitorare il tempo e vedere quanto vi rimane per terminare il test.
  • Acqua e snack: farà ancora caldo e la tensione sarà alle stelle, per cui, per evitare di star male meglio munirsi di una bottiglietta d'acqua e qualcosa da stuzzicare!
     

TEST INGRESSO PROFESSIONI SANITARIE 2016: COSA NON PORTARE

Non dimenticate poi che ci sono alcune cose che non bisogna introdurre assolutamente in aula, in particolare lo smartphone e qualsiasi dispositivo in grado di collegarsi ad Internet, pensa l'esclusione dal concorso! 
 

TEST PROFESSIONI SANITARIE 2016: TUTTE LE INFO

Vuoi saperne di più sul test di professioni sanitarie? Non perderti:

Commenti

Commenta Test Professioni Sanitarie 2016: cosa portare.
Utilizza FaceBook.